Manifest terza puntata: trama e anticipazioni di stasera 17 luglio

Pubblicato il 17 Luglio 2019 alle 11:27 Autore: Adriana Moraldo
Manifest terza puntata: trama e anticipazioni di stasera 17 luglio

Oggi 17 luglio 2019 alle 21.23 su Canale 5 andrà in onda Manifest. La serie televisiva statunitense, ideata da Jeff Rake e targata NBC, approda al suo terzo appuntamento con nuovi colpi di scena e scioccanti rivelazioni.

Nelle puntate precedenti abbiamo seguito le vicende di un gruppo di passeggeri che durante un volo per New York vivono attimi di panico a causa di una violenta tempesta. Superato il pericolo e giunti a destinazione scoprono che in realtà sono passati cinque anni e mezzo dal loro decollo. L’aereo infatti poco dopo la partenza era scomparso insieme a tutte le persone a bordo. I passeggeri incredibilmente non sono invecchiati durante il viaggio e tornati a casa devono fare i conti con tutto ciò che è successo durante la loro assenza. Ma quali difficoltà affronteranno stasera i protagonisti di Manifest?

Manifest terza puntata: trama e anticipazioni di stasera 17 luglio 2019

Nel primo episodio della terza puntata di Manifest, intitolato Tutto a posto, niente in ordine, Ben continua a nutrire forti sospetti sulla SDU. Proprio per questo si fa assumere dalla grande società così da poter indagare indisturbato. L’uomo trova informazioni sugli studi di Fiona Clarke, nota scienziata che era tra i passeggeri del volo durato più di cinque anni.

Intanto Michaela e Jared sono alle prese con un complicato caso da risolvere. Lo zio di un ragazzo è stato assassinato da un rapinatore ma il nipote si rifiuta di identificare il responsabile del delitto. Molto probabilmente infatti il giovane uomo vuole vendicarsi dell’omicidio uccidendo il colpevole.

Anticipazioni terza puntata 17 luglio 2019

Il secondo episodio di Manifest si intitola Punto di non ritorno. Michaela e Jared provano a salvare Harvey, un passeggero del Volo 828 che sta per buttarsi giù da un palazzo. L’uomo afferma di essere l‘Angelo della Morte e, nonostante i tentativi della ragazza di convincerlo a non compiere l’insano gesto, alla fine si suicida davvero.

Nel frattempo Cal torna a scuola con Olive e incontra i suoi vecchi amici che però sono cresciuti tantissimo. Mentre Vance e Ben iniziano a fare squadra e contattano Fiona per piazzare una cimice nell’ufficio di Belson, Grace casualmente scopre che Lourdes ha acquistato un kit per la fertilità. Intanto stanno per iniziare i nuovi esperimenti su Marko del Progetto Singolarità.

Manifest: anticipazioni terza puntata stasera 17 luglio 2019

La terza puntata di Manifest si concluderà con l’episodio Bilancio delle vittime. Autumn Cox, una delle passeggere del Volo 828 e presente nella lista delle undici persone prelevate dalla SDU, rivela a Ben di essere fuggita dal progetto Singolarità e di aver bisogno del suo aiuto. Intanto Laurence attraverso dei video mostra l’andamento degli esperimenti mentre Marko viene testato con un aumento della potenza. Ma le difficoltà di protagonisti di Manifest non finiscono qui.

Grace viene a sapere che Ben ha perso il lavoro. La squadra formata da Michaela, Jared, Vance, Fiona e Ben, grazie all’aiuto di Cal, riesce ad entrare nella struttura in cui sono tenuti nascosti i passeggeri. Questi ultimi finalmente vengono liberati ma Jared e Laurence vengono colpiti da un’esplosione. Lontana da occhi indiscreti, Autumn contatta proprio i superiori di Laurence per chiedere nuovi istruzioni. Cosa nasconde la donna?

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Adriana Moraldo

Laureanda in Lettere Moderne è appassionata di cinema, letteratura e musica. Collabora con Termometro Politico da ottobre 2018. Attualmente si occupa della sezione Termometro Quotidiano e scrive articoli di tempo libero, spettacolo, cinema e televisione.
Tutti gli articoli di Adriana Moraldo →