Amiche da morire: trama, cast e curiosità del film stasera in tv su Rai 1

Pubblicato il 22 Luglio 2019 alle 17:15 Autore: Adriana Moraldo
Amiche da morire: trama, cast e curiosità del film stasera in tv su Rai 1

Stasera 22 luglio 2019 alle 21.25 su Rai 1 andrà in onda Amiche da morire. La pellicola del 2013 è stata scritta e diretta da Giorgia Farina, regista romana nota la grande pubblico per il film Ho ucciso Napoleone e alcuni cortometraggi come Zona rossa, Alba e Achille.

La black comedy tutta al femminile segue le vicende di tre donne molto diverse tra di loro ma unite da un grande segreto. Ma qual è la sinossi di Amiche da morire?

Amiche da morire: trama del film stasera in tv su Rai 1

Protagoniste di Amiche da morire sono Gilda, Crocetta e Olivia. Le tre donne hanno caratteri diversi ma vivono nello stesso paesino sito su di un’isola dell’arcipelago siciliano. Mentre la prima è una prostituta arrivata dal continente, Crocetta è considerata da tutti una iettatrice e proprio per questo nessuno la corteggia. Olivia è felicemente sposata con il pescatore Rocco ma da un po’ di tempo sospetta che il marito la tradisca perché si reca spesso nella caverna dove lascia la barca a rimessa. Preoccupata la ragazza chiede consiglio a Gilda che l’accompagna sul posto per scoprire se è veramente l’uomo si incontra lì con un’amante. Giunte sul posto, le due donne incontrano Crocetta che dopo un litigio con la madre sta aspettando l’arrivo del traghetto per imbarcarsi. Le tre protagoniste di Amiche da morire scoprono Rocco intento a imballare armi e denaro. L’uomo infatti non ha una relazione extraconiugale ma fa parte della banda di rapinatori che gira sull’isola.

Scioccata Olivia chiede spiegazioni al marito che le confessa di non averla mai amata e di volerla abbandonare. La donna sconvolta da quella rivelazione prende una delle pistole dell’arsenale e uccide il marito. In preda al panico le tre donne si liberano del cadavere e portano via tutto ciò che Rocco aveva guadagnato con le rapine. Nel frattempo però anche le forze dell’ordine sanno che l’uomo è un criminale e proprio per questo il poliziotto Nico Malachia lo sta cercando ovunque e subito è insospettito dall’improvvisa amicizia nata improvvisamente tra le tre donne.

Il cast del film

Protagoniste di Amiche da morire sono Claudia Gerini, Cristiana Capotondi e Sabrina Impacciatore che interpretano rispettivamente Gilda, Olivia e Crocetta. Vinicio Marchioni è Nico Malachia, Maria Confalone è Donna Rosaria e Corrado Fortuna recita la parte di Lorenzo. Hanno partecipato al film anche Antonella Attili nel ruolo di Zuccalà, Tommaso Ramenghi in quelli di Rocco e Adriano Chiaramida che è il padre di Crocetta. Inoltre Gaetano Aronica è Tonino, Giovanni Martorana è Paternò e Bruno Armando interpreta Jean Pierre.

Mimmo Mancini veste i panni del commissario, Aurora Quattrocchi quelli di Assunta e Giovanni Calcagno è il bestia. Infine Giacinto Ferro ricopre il ruolo di Zuccalà e Lollo Franco nel ruolo di Don Vincenzo. Completano il cast di Amiche da morire Lucia Sardo nella parte della madre di Crocetta e Enrico Roccaforte in quella del bello.

Amiche da morire: curiosità del film stasera in tv su Rai 1

Forse non tutti sanno che Amiche da morire è ambientato su di un’isola siciliana ma le riprese sono state girate in Puglia. Inoltre la colonna sonora del film è il brano A Night Like This della cantante olandese Caro Emerald.

Infine Giorgia Farina ha ricevuto grazie alla pellicola una nomination ai David di Donatello come Miglior regista esordiente e ha vinto il Globo d’oro assieme a Fabio Bonifacci per la categoria Miglior sceneggiatura.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Adriana Moraldo

Laureanda in Lettere Moderne è appassionata di cinema, letteratura e musica. Collabora con Termometro Politico da ottobre 2018. Attualmente si occupa della sezione Termometro Quotidiano e scrive articoli di tempo libero, spettacolo, cinema e televisione.
Tutti gli articoli di Adriana Moraldo →