Il giorno più bello: trama, cast e curiosità del film stasera su Rai 3

Pubblicato il 30 Luglio 2019 alle 12:12 Autore: Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino
Il giorno più bello: trama, cast e curiosità del film stasera su Rai 3

The most beautiful day è un film scritto, diretto e interpretato dall’attore tedesco Florian David Fitz. La pellicola, distribuita nel 2017, a metà tra il grottesco e il drammatico ripercorre gli ultimi giorni di vita dei due protagonisti.

Due malati terminali decidono infatti di fuggire dalla clinica in cui sono ricoverati per vivere il giorno più bello della loro vita.

Nel cast, accanto a Florian David Fitz ritroviamo Matthias Schweighöfer e Alexandra Maria Lara.

Chicago Fire 6: trama e anticipazioni di stasera 30 luglio 2019

Il giorno più bello: trama del film di Florian David Fitz

Andi e Benno sono i protagonisti del film in onda questa sera in prima serata su Rai 3.

I due, conosciutisi in una triste stanza d’ospedale, condividono lo stesso destino. Entrambi sono affetti da una malattia che, molto presto, li condurrà alla morte. Andi è malato di fibrosi polmonare, mentre a Benno è stato diagnosticato un tumore al cervello. Sarà quest’ultimo a convincere il compagno di stanza ad investire il loro denaro in un entusiasmante viaggio on the road.

Insieme, Andi e Benno fuggono dalla clinica, lasciano la Germania e volano in Africa. Qui trascorreranno in completa serenità il giorno più bello della loro vita, ma sarà anche l’ultimo.

Il giorno più bello: anticipazioni e recensione del film questa sera Rai 3

Un tema profondo e drammatico come quello del suicidio viene letto con lo stile e con il linguaggio della commedia. La malattia, qui, viene descritta come un terribile parassita che si impossessa del corpo e della vita dei protagonisti, senza chiedere il permesso. Il suicidio, visto come la fine della sofferenza, non appare in modo negativo.

Dopo aver vissuto l’avventura che hanno sempre desiderato, Andi e Benno sono pronti a lasciare la vita terrena, con il cuore pieno di speranza e determinatezza. I toni drammatici vengono dunque smorzati dall’allegria quasi travolgente e inspiegabile dei due coprotagonisti.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino

Laureanda in Scienze della Comunicazione presso l'Università Degli Studi di Salerno, Classe 1996. Lavoro come redattrice per Termometropolitico.it dal 2017. In redazione ho trovato terreno fertile per coltivare il mio immenso amore per la scrittura. Parole chiave: informare, trasmettere, creare.
Tutti gli articoli di Maria Alfonsina Iemmino Pellegrino →