Peaky Blinders: trama, trailer e quando esce la serie tv

Pubblicato il 2 Agosto 2019 alle 23:46
Aggiornato il: 4 Agosto 2019 alle 11:39
Autore: Adriana Moraldo
Peaky Blinders: trama, trailer e quando esce la serie tv

Tra le serie televisive più apprezzate degli ultimi anni sicuramente un posto d’onore spetta a Peaky Blinders. La fortunata fiction britannica è stata diretta da Steven Knight, regista e sceneggiatore noto al grande pubblico per film come Redemption – Identità nascoste, Locke e Serenity – L’isola dell’inganno.

Lo sceneggiato, ambientato a Birmingham dopo la prima guerra mondiale, fin dalla prima stagione ha conquistato milioni di persone con il suo ritmo incalzante, l’intricata trama e un cast di attori davvero eccezionale. Ma quando usciranno i nuovi episodi di Peaky Blinders?

Peaky Blinders 5: trama, trailer e quando esce la serie tv

Fan di tutto il mondo gioite, Peaky Blinders 5 sta arrivando. Al momento non è ancora stata divulgata la data d’uscita del nuovo capitolo ma le riprese sono iniziate il 4 ottobre 2018 e quindi molto probabilmente la nuove puntate verranno trasmesse nell’autunno 2019. Inoltre poiché fino ad ora ciascuna stagione è stata composta da sei episodi, possiamo ipotizzare che anche la nuova manterrà lo stesso numero.

Recentemente è stato diffuso il trailer della fiction in cui appare Cillian Murphy ancora una volta nei panni di Thomas Shelby, capo della banda dei Peaky Blinders entrato nel Parlamento inglese. Inoltre il video promozionale mostra come gli interessi personali della famiglia Shelby siano collegati al futuro di tutta l’Europa. Il filmato procede poi con immagini di comizi, esplosioni, sparatorie e crocifissioni segno della nascita e sviluppo del fascismo e di tutte le derive autoritarie.

Possiamo quindi affermare con certezza che la trama della quinta stagione avrà una forte componente politica e non solo per la nuova carica di Thomas ma anche per i legami che suo fratello Arthur intesserà con alcuni membri del Parlamento. Verrà poi approfondito anche il tema della salute mentale del personaggio interpretato da Cillian Murphy che in realtà non ha mai superato lo stress post-traumatico scatenato dalle esperienze che ha vissuto partecipando alla prima guerra mondiale.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Adriana Moraldo

Laureanda in Lettere Moderne è appassionata di cinema, letteratura e musica. Collabora con Termometro Politico da ottobre 2018. Attualmente si occupa della sezione Termometro Quotidiano e scrive articoli di tempo libero, spettacolo, cinema e televisione.
Tutti gli articoli di Adriana Moraldo →