Altro giro, altra squadra in corsa per Balotelli: è il Verona

Pubblicato il 2 Agosto 2019 alle 17:15
Aggiornato il: 5 Agosto 2019 alle 14:35
Autore: Lorenzo Annis
Altro giro, altra squadra in corsa per Balotelli: è il Verona

Ad ogni sessione di mercato, Mario Balotelli viene accostato a diverse squadre di Serie A in via di un ritorno. Puntualmente questo però non capita, ma ci si aspetta che questa possa essere la volta buona. Fiorentina, Bologna, Sassuolo, Brescia e non solo sono state le ultime pretendenti per Supermario, ma stavolta sembra esserci un nome nuovo: è quello dell’Hellas Verona, neopromossa in massima serie e che negli ultimi anni ha accolto diversi nomi altisonanti in cerca di rilancio, Toni e Pazzini su tutti.

LEGGI ANCHE: Premier League, -7. Tutti a caccia del Manchester City

Balotelli-Verona: i dettagli

Nell’ultima stagione Balotelli si è diviso in Costa Azzurra con Nizza prima e Marsiglia poi. Epurato dall’allenatore dei rossoneri Vieira, l’ex enfant prodige ha preferito l’Olympique al nostro campionato e, vedendo i numeri fatti registrare alla corte di Garcia, questa scelta ha pagato. Ma il trasferimento era avvenuto in prestito secco e a giugno si è chiuso tutto.

Ora, come riportato da La Gazzetta dello Sport, Balotelli sarebbe corteggiato dal Verona, che avrebbe già avanzato un’offerta al giocatore, ancora svincolato, la quale sta venendo valutata anche dal suo agente Mino Raiola e dall’avvocato Vittorio Rigo. Ma potrebbero esserci uno o più ostacoli a frenare tutto.

Gli ostacoli che potrebbero frenare la trattativa

Sempre secondo quanto scritto dalla rosea, questo affare potrebbe essere frenato da due fattori non indifferenti: da un lato la forte rivalità fra i sostenitori bresciani e quelli veronesi, con Balotelli legatissimo alla sua città e dall’altro il rapporto non buono tra lo stesso ragazzo e la città di Verona. Questo a causa di un precedente: nel gennaio 2010, durante una partita contro il Chievo, Balotelli – allora in maglia interista – fu bersagliato da alcuni cori razzisti provenienti dai tifosi clivensi.

Ma queste due grane, potrebbero infine essere superate. Anche perché Balotelli ha estremo bisogno di ripartire al più presto, per tornare in forma e tentare di giocarsi un posto in Nazionale, in vista anche degli Europei in programma la prossima estate.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Lorenzo Annis

Nato in Sardegna il 1° luglio del 1996, è nel Termometro Politico dal 2017. Scrive prevalentemente di sport dividendosi tra pallone e pedali, le sue più grandi passioni sportive. E-mail: lorenzolaurens37@gmail.com
Tutti gli articoli di Lorenzo Annis →