14/08/2019

Blitz Ostia: carabinieri in volo scoprono nascondiglio di cocaina

Blitz Ostia: carabinieri in volo scoprono nascondiglio di cocaina

Maxi Blitz nel quartiere di Ostia ad opera del Nucleo Volo dei carabinieri di Pratica di Mare. Molte le persone in manette, tutte già note alle forze dell’ordine, le quali nascondevano nei posti più segreti numerose quantità di droga, in particolare cocaina.

Nel frattempo la zona rimane blindata e sorvegliata lungo la costa in vista delle numerose attività di svago previste per la giornata di domani, 15 agosto. Monitorati, in modo particolare, il lungomare e la Pineta di Castel Fusano.

Anniversario crollo Ponte Morandi: la commemorazione sul luogo della ricostruzione

Blitz Ostia: carabinieri in volo, la nuova frontiera dello spaccio

La zona maggiormente interessata dal Blitz dei Carabinieri è stata piazza Gasparri, luogo condiviso e a tratti conteso dalle due famiglie che gestiscono lo spaccio, gli Spada e i Fasciani.

Un cinquantottenne è stato arrestato per aver nascosto in un giardino condominiale cinquanta dosi di cocaina. La droga era stata messa tra le piante e i fiori, in modo da essere al sicuro. Secondo le indagini della squadra mobile, in questo modo i pusher possono smerciare le dosi in assoluta tranquillità, senza il timore di essere scoperti.

Dopo aver ricevuto il denaro, comunicano all’acquirente il luogo in cui sono nascoste le dosi. Eliminando lo scambio diretto, si evita che lo spacciatore venga colto in flagrante.

Blitz Ostia: carabinieri in volo, conclusa l’operazione con numerosi arresti

Agiva in modo analogo la coppia di pusher finita questa mattina in manette. I due, poco più che trentacinquenni, nascondevano all’interno della propria abitazione una pericolosa droga sintetica.

Il Blitz in volo da parte carabinieri si è concluso con l’arresto di altri due pusher, un uomo di origine tunisina e un ventinovenne italiano. Entrambi agivano all’interno della Piazza di Spaccio Gasparri ed erano inseriti nella grande rete gestita dai clan della zona.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Maria Iemmino Pellegrino

Laureanda in Scienze della Comunicazione presso l'Università Degli Studi di Salerno, Classe 1996. Lavoro come redattrice per Termometropolitico.it dal 2017. In redazione ho trovato terreno fertile per coltivare il mio immenso amore per la scrittura. Parole chiave: informare, trasmettere, creare.
    Tutti gli articoli di Maria Iemmino Pellegrino →