Pubblicato il 15/08/2019 Ultimo aggiornamento: 5 Settembre 2019 alle 13:13

Ciclomercato 2020, ultime notizie: si smonta l’Astana, Benoot alla Sunweb

autore: Lorenzo Annis
Ciclomercato 2020, ultime notizie si smonta l'Astana, Benoot alla Sunweb
Ciclomercato 2020, ultime notizie: si smonta l’Astana, Benoot alla Sunweb

Dallo scorso 1° agosto si è aperta ufficialmente la finestra di ciclomercato 2020. Già tanti colpi sono stati messi a segno, soprattutto dalla Cofidis. La squadra francese attende – grazie alla riforma prevista dall’UCI ancora in attesa di conferma – il tanto atteso passaggio nel circuito World Tour e, nel frattempo, ha messo a segno i colpi Viviani, Sabatini e Consonni.

Andiamo ora a vedere gli ultimi colpi più importanti già ufficializzati dai team.

LEGGI ANCHE: Pozzovivo rassicura: “Tornerò presto

Ciclomercato 2020: l’Astana perde tre importanti pezzi, Sunweb scatenata

Il trasferimento più importante di questi giorni è stato messo a segno dalla Sunweb. La compagine tedesca – sempre più lontana dal suo pezzo pregiato Tom Dumoulin – ha infatti preso per la prossima stagione il belga Tiesj Benoot dalla Lotto Soudal: per lui un contratto biennale con scadenza prevista nel 2021. Assieme a lui correranno anche Nico Denz della AG2R e Jasha Sutterlin della Movistar. Da segnalare inoltre l’acquisto di tre promettenti giovani: il nostro Alberto Dainese – neo campione europeo Under 23 – e l’olandese Thymen Arensman dalla SEG Racing Academy, oltre all’inglese Mark Donovan dal Team Wiggins.

L’Astana nel frattempo ha perso tre corridori molto importanti e dediti soprattutto al gregariato. Stiamo parlando degli italiani Dario Cataldo e Davide Villella, entrambi finiti alla Movistar e il kazako Andry Zeits, nuovo corridore della Mitchelton Scott. La formazione australiana ha inoltre messo sotto contratto il giovane sprinter di casa Kaden Groves, proveniente dalla SEG Racing Academy.

Qualche giorno fa un altro colpo importante della UAE per la montagna. Dopo i giovani Brandon McNulty e Andres Camilo Ardila, la squadra emiratina ha ingaggiato Davide Formolo dalla BORA per i prossimi due anni. Per lanciare le volate a Gaviria è stato invece annunciato l’arrivo di Maximilian Richeze della Quick Step, già apripista del colombiano proprio nella formazione belga.

Si muove bene anche la CCC, che tanto sta faticando durante questa stagione. Oltre a Matteo Trentin è stato preso anche Ilnur Zakarin, che lascia così la Katusha.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Lorenzo Annis

Nato in Sardegna il 1° luglio del 1996, è nel Termometro Politico dal 2017. Scrive prevalentemente di sport dividendosi tra pallone e pedali, le sue più grandi passioni sportive. E-mail: lorenzolaurens37@gmail.com
    Tutti gli articoli di Lorenzo Annis →