Incassi sponsor di maglia 2019/2020: in testa a sorpresa c’è il Sassuolo

Pubblicato il 22 Agosto 2019 alle 17:19 Autore: Lorenzo Annis
Incassi sponsor di maglia 2019/2020: in testa a sorpresa c’è il Sassuolo

Da ormai diversi decenni, nelle maglie della grandissima maggioranza dei club – dalla prima all’ultima divisione – di tutto il mondo, sono presenti uno o più sponsor. Ognuno di questi marchi versa ogni anno una certa somma di denaro che può variare anche grazie a dei bonus concordati per contratto, che variano ad esempio a seconda dei risultati ottenuti dalla squadra durante la stagione.

La Gazzetta dello Sport ha compiuto un’analisi molto interessante riguardante gli sponsor di maglia della nostra Serie A, dove è venuto fuori che il club che riceve più introiti dal suo sponsor è il Sassuolo. Un dato curioso non riguardante la squadra, ma al fatto che sia il patron neroverde Squinzi il patrocinatore, essendo capo della Mapei. Ma andiamo a conoscere meglio questa particolare classifica.

LEGGI ANCHE: Ribery ufficiale alla Fiorentina. Colpo mediatico o funzionale al progetto?

Incassi sponsor di maglia 2019/2020: Sassuolo in testa, Lazio fanalino di coda

Sono 18 milioni che la Mapei versa sulle casse del Sassuolo per lo sponsor di maglia. Alle loro spalle si trova la Juventus, con la Jeep – anche in questo caso finanziatore “casalingo” che di milioni ne paga 17.

Sul gradino più basso del podio troviamo il Milan e la Roma: la Fly Emirates paga ai rossoneri 14 milioni, stessa cifra versata nelle casse giallorosse da Qatar Airways, assieme alla Hyundai. Sponsor storico, ma solo quinto in questa speciale classifica per l’Inter e la sua Pirelli, che di milioni ne versa “solo” 10.5. Ancora più indietro il Napoli, 6° con il trio Lete-MSC-Kimbo che arriva a 9 milioni. Tripletta anche per la Fiorentina: 6.5 milioni da Mediacom, Prima.it ed Estra.

La graduatoria viene chiusa dalla Lazio che, non avendo sponsor sulla maglia, di conseguenza percepisce zero. Questo è stato causato dal divieto di avere sponsor legati alle case di scommesse, con i biancocelesti che hanno dovuto dunque abbandonare la partnership con Marathonbet.

Andiamo a vedere di seguito la classifica completa:

1) Sassuolo: 18 milioni da Mapei.

2) Juventus: 17 milioni da Jeep.

3) Milan: 14 milioni da Fly Emirates.

4) Roma: 14 milioni da Qatar Airways e Hyundai.

5) Inter: 10.5 milioni da Pirelli.

6) Napoli: 9 milioni da Lete, MSC Crociere e Kimbo.

7) Fiorentina: 6.5 milioni da Mediacom, Prima.it ed Estra.

8) Atalanta: 5 milioni da Radici, UPower, Gewiss e Automha.

9) Torino: 5 milioni da Suzuki, Beretta, EdiliziAcrobatica e N.38 Wuber.

10) Cagliari: 4 milioni da Ichnusa, Regione Sardegna, Nieddittas ed Arborea.

11) Udinese: 2.5 milioni da Dacia, Vortice e Bluenergy.

12) Bologna: 2.2 milioni da Liu Jo, Illumia e Lavoropiù.

13) Brescia: 2 milioni di euro da Ubi Banca e Omr.

14) Parma: 1.8 milioni da Cetilar, Viva la Mamma e Canovi.

15) Lecce: 1.5 milioni da Moby, Maffei, Labconsulenze, e Banca Popolare Pugliese.

16) Verona: 1 milione da Sinergy, Air Dolomiti, Sartori e Trivellato.

17) Genoa: 0.7 milioni da Zentiva e LeasePlan.

18) SPAL: 0.7 milioni da Omega, Errebi Technology e Pentaferte.

19) Sampdoria: 0.5 milioni da Invent e Ibsa.

20) Lazio: 0 euro.

Da segnalare che alcune società sono ancora in trattativa per nuovi main sponsor e secondari.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Lorenzo Annis

Nato in Sardegna il 1° luglio del 1996, è nel Termometro Politico dal 2017. Scrive prevalentemente di sport dividendosi tra pallone e pedali, le sue più grandi passioni sportive. E-mail: lorenzolaurens37@gmail.com
Tutti gli articoli di Lorenzo Annis →