Calciomercato Serie A: le ultime trattative e ufficialità

Pubblicato il 28 Agosto 2019 alle 14:09
Aggiornato il: 29 Agosto 2019 alle 16:54
Autore: Lorenzo Annis
Calciomercato Serie A: le ultime trattative e ufficialità

Ormai non c’è più tempo per aspettare, è ora di agire. Questo pressappoco il motto dei dirigenti delle squadre di Serie A che si avviano alla conclusione di questa lunga ed estenuante sessione estiva di calciomercato. Lunedì prossimo infatti è fissata la deadline, motivo per il quale questi saranno giorni molto movimentati per tutti quei club che, in entrata come in uscita, devono concludere il lavoro di un’estate intera. Andiamo di seguito a vedere quali sono le ultime notizie del mercato di Serie A.

LEGGI ANCHE: Classifica tifosi squadre Serie A: domina la Juventus, milanesi lontane

Calciomercato Serie A: Inter scatenata, un cileno anche a Bologna

L’Inter è la squadra più scatenata. I nerazzurri nelle prossime ore ufficializzeranno gli arrivi di Sanchez e Biraghi, quest’ultimo scambiato con Dalbert. Ma per i nerazzurri il mercato potrebbe non essere concluso qui, specialmente in caso di partenza di Borja Valero. In attacco, nelle ultime ore è spuntato il nome di Petagna come vice-Lukaku.

Il Milan lega il suo finale di mercato ad Angel Correa. Non appena l’Atletico chiuderà per Rodrigo dal Valencia, l’argentino volerà a Milano per 40 milioni di euro. Altrimenti, un suo passaggio in rossonero apparirebbe complicato. In uscita si cerca ancora di piazzare André Silva, con la Liga probabile destinazione nonostante l’interesse dello Schalke 04.

La Roma è ancora a caccia di un centrale difensivo. Sfumato N’Koulou, il nome in cima alla lista resta quello di Rugani della Juventus. L’alternativa principale è invece Lovren. In avanti potrebbe arrivare a breve Kalinic, mentre Schick resta in vendita.

In arrivo a Bologna una vecchia conoscenza del calcio italiano: i felsinei hanno infatti acquistato dal Besiktas l’ex Inter Medel.

Napoli, pronto il colpo Llorente. Si muove il Cagliari

Compreso che, salvo clamorosi ribaltoni, Icardi non si vestirà d’azzurro, il Napoli è pronto a chiudere per l’ex juventino Llorente. Lo spagnolo è sempre più vicino alla firma e arriverà a parametro zero dopo l’esperienza biennale al Tottenham.

Il Torino sembra essere finalmente vicino al primo acquisto stagionale: trattasi di Laxalt, esterno mancino in forza al Milan e seguito da tempo dai granata. Occhio al centrocampo: a sorpresa potrebbe arrivare Fofana dall’Udinese. Ma il grande colpo granata potrebbe essere Calhanoglu: per il turco Cairo sarebbe pronto ad offrire venti milioni di euro.

Prosegue la campagna di rafforzamento della Fiorentina: infatti De Paul sembra ormai essere pronto a vestire la casacca viola.

Cagliari non ancora pago del proprio mercato. I rossoblu tentano il colpo doppio dalla Roma Olsen-Defrel, ma l’attaccante francese sembra essere promesso sposo della Samp. In alternativa c’è Simeone, corteggiato anche dall’Udinese e dalla Sampdoria.

Sampdoria e Lazio si starebbero contendendo André Ayew, esperto attaccante attualmente in forza allo Swansea.

Ieri il Parma ha ufficializzato l’arrivo dell’esterno Giuseppe Pezzella dall’Udinese in prestito con obbligo di riscatto.

Verona scatenato: presi Pessina dall’Atalanta e Salcedo dall’Inter via Genoa.

Sfumati tutti i profili internazionali, il Lecce per rafforzare l’attacco starebbe ora pensando a Cerri del Cagliari.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Lorenzo Annis

Nato in Sardegna il 1° luglio del 1996, è nel Termometro Politico dal 2017. Scrive prevalentemente di sport dividendosi tra pallone e pedali, le sue più grandi passioni sportive. E-mail: lorenzolaurens37@gmail.com
Tutti gli articoli di Lorenzo Annis →