Smalling Roma: stipendio, contratto e quanto guadagna il nuovo giocatore

Pubblicato il 29 Agosto 2019 alle 14:45 Autore: Daniele Sforza
Smalling Roma: stipendio, contratto e quanto guadagna il nuovo giocatore

Smalling Roma: la notizia è arrivata quest’oggi, venerdì 29 agosto 2019. Tramontata l’ipotesi Alderweireld, il ds giallorosso Petrachi era virato su altri difensori. Alla fine, però, niente Rugani, né Nkolou, né tantomeno Lovren. L’ha spuntata Mister X: Chris Smalling, difensore inglese 29enne del Manchester United. Più facile la trattativa con gli inglesi, che all’inizio avevano fissato il prezzo a 20 milioni di euro per poi scendere al prestito da 3 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 16 milioni. Alla fine, però, si è deciso per un prestito secco di 3 milioni di euro (ed eventuale diritto di riscatto riabbassato). E così la Roma ha il difensore (esperto) che cercava.

Chris Smalling: chi è il nuovo difensore della Roma

Chris Smalling è un difensore di esperienza con un palmarés di tutta rispetto. Nel Manchester United era ormai stato messo nelle retrovie, a favore di quel rilancio dei giovani promosso dall’allenatore Solskjaer. Lo scorso anno, peraltro, non aveva molto brillato, risultando tra i peggiori nella sconfitta inflitta dal Barcellona per 3-0 ai quarti di finale di Champions League.

All’inizio della sua carriera Smalling ha giocato prima al Greenwich, per passare poi al Milwall e infine approdare al Fulham, dove si fa notare da Sir Alex Ferguson, che nel 2010 lo porta gradualmente al centro della difesa del Manchester United, quando il giocatore ha solo 21 anni. Tuttavia, la carriera di Smalling non è stata sempre continua e costante, virando tra alti e bassi. Questo rendimento altalenante lo ha retrocesso nelle gerarchie della difesa, donandogli una sfumatura in chiaroscuro. Ciononostante i tifosi del Manchester United non appaiono molto soddisfatti della cessione di Smalling alla Roma (basta farsi un giro sulle pagine social della squadra inglese per capirlo), ritenendo alcuni che sia migliore di quelli che ci sono già.

Vegano, amante degli animali, Smalling cerca un riscatto che alla corte dei giallorossi potrebbe trovare. A 29 anni fallire sarebbe un reato: intanto, a oggi, per lui parla la sua bacheca. 2 Premier League, 1 Europa League, 4 Community Shield, 1 Coppa d’Inghilterra, 1 Coppa di Lega, 31 partite in Nazionale. Chissà che la Roma non abbia trovato il profilo giusto da affiancare a Fazio, Jesus, Mancini e Cetin.

Sorteggi Europa League 2019-2020: giorni, orari partite e fasce

Quanto guadagna Smalling alla Roma?

Nella stagione 2018/2019 Chris Smalling guadagnava al Manchester United uno stipendio netto annuo di 4.709.640 euro.

Per i dettagli sullo stipendio alla Roma, invece, si attende la notizia ufficiale da parte della società, che dovrebbe comunque arrivare a breve.

Il trasferimento, come anticipato sopra, si è concretizzato a 3 milioni di euro per il prestito. Il diritto di riscatto potrebbe essere fissato a 15 milioni (ma anche su questo fronte si attendono notizie ufficiali). Al momento il difensore è nella sede del club inglese per limare gli ultimi dettagli, dopodiché si metterà in viaggio per la capitale per affrontare le visite mediche di rito.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →