Francesco Zampaglione arrestato per rapina: chi è il fratello di Federico

Pubblicato il 30 Agosto 2019 alle 14:35 Autore: Daniele Sforza
Francesco Zampaglione arrestato per rapina: chi è il fratello di Federico

Francesco Zampaglione, fratello di Federico, leader dei Tiromancino, è stato arrestato nella giornata di ieri, giovedì 29 agosto 2019, nel quartiere romano di Monteverde, dopo aver messo a segno una rapina a una filiale bancaria presso Circonvallazione Gianicolense. Lo riporta Il Messaggero, che illustra anche alcuni dettagli sull’episodio, ricostruendo l’accaduto.

Francesco Zampaglione arrestato: ecco cosa è successo

Erano da poco passate le ore 14, quando Francesco Zampaglione è entrato in una filiale bancaria sulla Circonvallazione Gianicolense armato di una pistola, che poi si è scoperto essere una pistola giocattolo. Quindi ha costretto gli impiegati a svuotare le casse e a dargli tutto il denaro, da far confluire dentro un grosso borsone. I dipendenti, spaventati e timorosi che la pistola che aveva in mano fosse vera, hanno esaudito le sue richieste.

Terminata la rapina, Francesco Zampaglione è uscito dalla banca con il grosso borsone, e dopo poco si è cambiato di maglietta al fine di non essere riconosciuto. Tuttavia non aveva immaginato che un cittadino che al momento della rapina si trovava in banca lo pedinasse a distanza, contattando al contempo il 112. E così, all’altezza di Via di Monte Verde, gli agenti del commissariato del quartiere hanno raggiunto il rapinatore, che non ha opposto resistenza. Durante le perlustrazioni, la polizia ha anche recuperato la maglia di cui si era disfatto. In serata Zampaglione è stato trasferito nel carcere di Regina Coeli.

La figlia Luis Enrique è morta: la causa

L’addio ai Tiromancino

Torna in auge un post di Francesco Zampaglione scritto su Facebook nel settembre del 2015. “Purtroppo, dopo l’ennesima lite furibonda tra me e mio fratello Federico, mi trovo a dover rinunciare mio malgrado al proseguimento del Tour”. L’esperienza di Francesco nel gruppo è durata circa un ventennio, dal 1995 al 2015: per il gruppo suonava le tastiere e la chitarra, oltre a ricoprire il ruolo di campionatore negli ultimi due anni della sua permanenza.

LA PAGINA TERMOMETRO POLITICO A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →