Presa Diretta stasera 2 settembre 2019 su Rai 3, le anticipazioni

Pubblicato il 2 Settembre 2019 alle 11:02 Autore: Adriana Moraldo

Presa Diretta stasera 2 settembre 2019 su Rai 3, le anticipazioni

Oggi 2 settembre 2019 alle 21.45 su Rai 3 andrà in onda Presa Diretta. La trasmissione di approfondimento giornalistico, diretta da Andrea Bevilacqua, torna in prima serata con sette nuovi e imperdibili appuntamenti.

Timoniere della trasmissione, come nelle precedenti stagioni, sarà Riccardo Iacona che attraverso servizi speciali, inchieste e gli ospiti in studio proverà a far luce su temi d’attualità che stanno particolarmente a cuore al pubblico italiano. Ma vediamo insieme cos’ha in serbo per noi la prima puntata di Presa Diretta!

Presa Diretta stasera 2 settembre 2019 su Rai 3, novità e anticipazioni

La nuova stagione di Presa Diretta si apre all’insegna delle novità. Innanzitutto il programma si prolungherà fino alle ore 24.00 così da coprire anche la seconda serata. Inoltre lo studio è stato completamente rinnovato per accogliere al meglio e ascoltare testimonianze dal vivo sui temi trattati. Ma le sorprese della trasmissione non finiscono qui. In ogni puntata infatti ci sarà il Futuro Presente, pagina dedicata sia alle criticità che agli obiettivi del mondo che verrà. Si affronteranno quindi argomenti di medicina, ambiente, innovazione e scienza come le città zero emissioni, l’agricoltura molecolare, la battaglia contro la plastica e quella contro l’Hiv.

Attraverso i servizi degli inviati speciali, interviste e inchieste Presa Diretta indagherà non solo sulle principali trasformazioni politiche del nostro Paese ma anche su le Ong, la diversa condizione tra Nord e Sud d’Italia, Il Servizio Sanitario Nazionale, l’inquinamento, i guadagni dello Stato grazie al vizio del gioco, i conti pubblici e tanti altre problematiche attuali.

Anticipazioni e ospiti stasera 2 settembre: L’inverno demografico italiano

La prima puntata di Presa Diretta sarà dedicata a L’inverno demografico italiano. La nostra Penisola infatti è il secondo Paese, dopo il Giappone, più vecchio del mondo. Questo dato è stato confermato dal preoccupante rapporto dell’Istat in cui l’Italia si pone ben al di sotto di quella che gli studiosi chiamano soglia minima di sostituzione ovvero quel numero di figli necessari per rimpiazzare naturalmente i decessi. Le conseguenze di tale fenomeno si ripercuotono sulla società che vede scuole chiuse per mancanza di alunni, forza lavoro insufficiente, difficoltà a pagare le pensioni.

Per capire le ragioni profonde alla base del crollo demografico Presa Diretta è partita alla volta della Liguria, regione più anziana del nostro Paese, per poi passare alla Francia che ha il tasso di fecondità più alto d’Europa fino a giungere in Canada, Stato con il più alto numero di immigrati pro capite al mondo che ha trasformato quello che per molte nazioni è un problema in una ricchezza. A dibattere sulle possibilità di cambiare un destino che sembra oramai deciso ci penseranno gli ospiti in studio che stasera saranno: la scrittrice Michela Murgia, Emma Ciccarelli, vicepresidente nazionale del Forum delle Associazioni Familiari, alcuni ragazzi italiani che hanno lasciato il Paese per costruire una nuova vita altrove e una coppia mista che ha sperimentato sulla propria pelle la lotta quotidiana al razzismo.

Presa Diretta: Il veleno invisibile

Infine la seconda pagina di Presa Diretta, intitolata Futuro Presente, approfondirà il tema del PFAS, il veleno invisibile causa del più grande inquinamento delle acque e adoperato per impermeabilizzare tantissimi prodotti di uso comune.

Il programma indagherà fin dove sia arrivata la contaminazione partita dal Veneto e i rischi sanitari. Tutto questo e molto altro stasera su Rai 3.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Adriana Moraldo

Laureanda in Lettere Moderne è appassionata di cinema, letteratura e musica. Collabora con Termometro Politico da ottobre 2018. Attualmente si occupa della sezione Termometro Quotidiano e scrive articoli di tempo libero, spettacolo, cinema e televisione.
Tutti gli articoli di Adriana Moraldo →