Pubblicato il 04/09/2019

La Ferrari si prepara all’atteso Gran Premio di Monza

autore: Lorenzo Annis
`
La Ferrari si prepara all’atteso Gran Premio di Monza

Oggi a Milano si fa festa. La Scuderia Ferrari infatti festeggia 90 anni, un traguardo molto importante e storico per la casa del Cavallino Rampante. E questo weekend arriva il Gran Premio più atteso di tutti, quello di Monza, dove si spera che possano ripetere i risultati dell’ultimo GP.

A Spa infatti, la Ferrari ha avuto finalmente un weekend perfetto dal venerdì alla domenica, conclusosi con la prima vittoria stagionale a firma di Charles Leclerc. Molto buona anche la gara di Sebastian Vettel, quarto al traguardo finale e autore di un ottimo lavoro in favore del compagno di team.

Ma l’appuntamento di Monza è cerchiato di rosso, come di consuetudine, nel calendario ferrarista e l’obiettivo è quello di tornare a vincere in questo tracciato dopo tanti anni. Questo perché l’ultimo successo della rossa in terra brianzola risale al 2010 e fu di Fernando Alonso. Da lì in poi nessun’altra vittoria e un dominio Mercedes che dura da ormai cinque stagioni di fila.

LEGGI ANCHE: Salone di Francoforte 2019: date, modelli auto in uscita e anteprime

Vettel e Leclerc vogliono riportare la Ferrari alla vittoria in quel di Monza

Sono carichi i piloti della Ferrari, entusiasti ancora dai risultati ottenuti solo pochi giorni fa in Belgio. Vettel a Monza ci ha già vinto, esattamente nel 2008 con la Toro Rosso e nel 2011 e 2013 con la Red Bull. Ricordi indelebili quelli del 2008:Allora guidavo un motore Ferrari, ma non ero alla rossa. Negli scorsi anni ci siamo stati molto vicini, ma è sempre mancato l’ultimo step“.

Anche Leclerc è ovviamente pronto per questo appuntamento:A Monza festeggeremo 90 anni dalla fondazione della Scuderia Ferrari, così come la novantesima edizione di una delle gare più iconiche del campionato, il Gp d’Italia. Fin da quando ero un bambino ho sognato di poter essere un giorno pilota del team di Maranello, uno dei più rappresentativi della Formula 1 e va da sé che questa prima volta a Monza con la Ferrari per me sarà molto speciale. Daremo il massimo per cercare di portare a casa un grande risultato e rendere ancora una volta i tifosi orgogliosi di noi“.

Nelle scorse ore il presidente dell’ACI Angelo Sticchi Damiani ha rivelato che è vicino l’accordo per il rinnovo di questo Gran Premio per altri cinque anni, dunque fino al 2024.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Lorenzo Annis

Nato in Sardegna il 1° luglio del 1996, è nel Termometro Politico dal 2017. Scrive prevalentemente di sport dividendosi tra pallone e pedali, le sue più grandi passioni sportive. E-mail: lorenzolaurens37@gmail.com
    Tutti gli articoli di Lorenzo Annis →