Pubblicato il 11/09/2019

La vita invisibile di Euridice Gusmao: trama, cast e curiosità del film

autore: Adriana Moraldo
La vita invisibile di Euridice Gusmao: trama, cast e curiosità del film
La vita invisibile di Euridice Gusmao: trama, cast e curiosità del film

L’attesa è quasi finita, a breve La vita invisibile di Euridice Gusmao approderà sul grande schermo. La pellicola, in programmazione nelle sale cinematografiche dal 12 settembre 2019, è stata diretta da Karim Aïnouz, regista brasiliano noto al grande pubblico per opere come Suely in The Sky, Madame Sata, Futuro Beach e The Silver Cliff.

Il lungometraggio drammatico è ambientato nel 1950 a Rio de Janeiro e racconta la storia di due sorelle inseparabili che vivono con genitori dalla mentalità rigida e conservatrice. Ma qual è la sinossi de La vita invisibile di Euridice Gusmao?

La vita invisibile di Euridice Gusmao: trama e curiosità del film

1950, Rio de Janeiro. Guida e Euridice sono due sorelle unite da un legame indissolubile che affrontano insieme la vita con i propri genitori dalla mentalità ristretta e gli ideali conservatori. Bisognose l’una dell’altra, le giovani donne condividono tutte le loro aspettative e speranze per il futuro. Mentre Guida, emotiva e passionale, racconta le sue avventure sentimentali ad Euridice, quest’ultima trae dalla vitalità della sorella una continuo stimolo a combattere per il suo sogno di diventare una pianista famosa.

Tutto cambia quando la ragazza romantica si innamora perdutamente di un marinaio e lo segue in Grecia. Pochi mesi dopo però la donna torna a casa in attesa di un bambino e single ma la famiglia non intende avere rapporti con lei. Il padre inoltre la informa che la sorella è partita per Vienna per studiare musica e non ha alcuna intenzione di rivederla. In realtà la vita invisibile di Euridice Gusmao procede senza che la ragazza sappia del ritorno di Guida. Riusciranno a ritrovarsi le due sorelle?

Il cast del film

Protagoniste del film sono Carol Duarte e Julia Stockler che interpretano rispettivamente Euridice Gusmão e Guida Gusmão. Gregorio Duvivier veste i panni di Antenor Campelo e Barbara Santos quelli di Filomena.

Hanno partecipato al lungometraggio anche Flavia Gusmão nel ruolo di Ana, Maria Manoella in quello di Zélia e Antònio Fonseca che è Manoel. Infine Cristina Pereira recita la parte di Cecilia, Gillray Coutinhoquella di Alfonso e Cristina Pereira è Cecilia. Completa il cast Fernanda Montenegro nei panni di Euridice Gusmão anziana.

La vita invisibile di Euridice Gusmano: le curiosità del film

Forse non tutti sanno che la pellicola è basata sul romanzo The Invisible life of Eurídice Gusmão scritto da Martha Batalha. Inoltre l’opera è stata presentata al Festival di Cannes 2019 e proiettata nella sezione Un Cettain Regard vincendo poi il premio.

Infine il film è stato distribuito dalla Officine UBU, prodotto da Canal Brasil in collaborazione con Pola Pandora Filmproduktions con RT Features e sceneggiato da Murilo Hauser.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Adriana Moraldo

Laureanda in Lettere Moderne è appassionata di cinema, letteratura e musica. Collabora con Termometro Politico da ottobre 2018. Attualmente si occupa della sezione Termometro Quotidiano e scrive articoli di tempo libero, spettacolo, cinema e televisione.
    Tutti gli articoli di Adriana Moraldo →