Presa Diretta: anticipazioni servizi di stasera 30 settembre su Rai 3

Pubblicato il 30 Settembre 2019 alle 12:02 Autore: Adriana Moraldo

Presa Diretta: anticipazioni servizi di stasera 30 settembre su Rai 3

La settimana si apre all’insegna dell’approfondimento giornalistico con Presa Diretta. Il programma televisivo, in onda stasera 30 settembre 2019 alle 21.45 su Rai 3, approda ad un nuovo appuntamento con scottanti temi d’attualità da analizzare.

Come di consueto, timoniere della trasmissione sarà Riccardo Iacona che attraverso servizi speciali, inchieste e interviste e ospiti, proverà a far luce su alcuni argomenti che stanno a cuore al pubblico italiano. Ma cos’ha in serbo per noi Presa Diretta?

Presa Diretta: anticipazioni servizi di stasera 30 settembre su Rai 3

La nuova puntata di Presa Diretta, intitolata Vizio di Stato, sarà dedicata al gioco e ai rischi che comporta. Il nostro Paese detiene un primato di cui c’è poco da andar fieri: siamo il popolo che scommette di più in tutta Europa. Gli italiani infatti passano molto tempo tra slot machine, gratta e vinci, lotto, bingo, pronostici su eventi sportivi e circa un milione e mezzo di persone sono a rischio. Il programma scaverà a fondo in questo enorme giro di affari pari a 107 milioni di euro all’anno per scoprire chi ci guadagna davvero. Di questi soldi lo Stato ne mette in tasca ben 10,3 mentre quanto resta a chi spende i suoi risparmi e ripone tutte le proprie speranze in queste pericolose attività di svago? Fenomeno preoccupante è quello della ludopatia, disturbo del comportamento in continua crescita che i medici cercano in tutti i modi di fronteggiare.

Presa Diretta ha poi indagato non solo sul gioco d’azzardo in Italia ma anche in Franca e a Malta tra algoritmi, soldi e infiltrazioni criminali. Ascolteremo poi alcune testimonianze di persone che sono riuscite a sconfiggere questa dipendenza. In studio poi giungeranno: il dottor Onofrio Casciani e la sua equipe, il sindaco toscano Simona Neri, Filippo Torrigiani, consulente della Commissione Parlamentare Antimafia. Vedremo poi come i cittadini di Tor Pignattara sono riusciti a bloccare l’apertura di una Sala Giochi h24 nel loro quartiere. Infine con Futuro Presente andremo alla scoperta di Oslo, città che ha deciso di liberarsi completamente delle auto.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Adriana Moraldo

Laureanda in Lettere Moderne è appassionata di cinema, letteratura e musica. Collabora con Termometro Politico da ottobre 2018. Attualmente si occupa della sezione Termometro Quotidiano e scrive articoli di tempo libero, spettacolo, cinema e televisione.
Tutti gli articoli di Adriana Moraldo →