Quanto guadagna Amadeus: stipendio e cachet del conduttore di Sanremo

Pubblicato il 11 Ottobre 2019 alle 15:30
Aggiornato il: 14 Ottobre 2019 alle 17:34
Autore: Daniele Sforza
Quanto guadagna Amadeus: stipendio e cachet del conduttore di Sanremo

Amadeus, all’anagrafe Amedeo Umberto Rita Sebastiani, è ormai da qualche anno uno dei volti simbolo della Rai. Dopo il grande successo alla conduzione de L’Eredità nel 2003 e una parentesi sfortunata in Mediaset, il presentatore di Ravenna è tornato nel servizio pubblico in grande stile, conducendo diversi programmi di successo e risultando uno dei conduttori più amati dal pubblico. Tanto che nel 2020 è stato scelto per essere il direttore artistico e presentatore del Festival di Sanremo. Ma quanto guadagna Amadeus?

Quanto guadagna Amadeus

Secondo stime del 2017, rilanciate da alcuni media, il suo stipendio annuo si aggirava attorno agli 800 mila euro, ma nel 2018 sarebbe salito fino a 1 milione di euro. A questa cifra andrebbero poi aggiunti nuovi compensi percepiti per la conduzione di trasmissioni speciali, come ad esempio L’anno che verrà. E per il Festival di Sanremo 2020 quale sarà il suo cachet? Ricordando che Claudio Baglioni lo scorso anno percepì per l’occasione circa 585 mila euro, ovvero la stessa cifra guadagnata nel 2018, nel 2020 Amadeus dovrebbe guadagnare la stessa cifra. Si tratta di indiscrezioni, ma sembra che per il ruolo di presentatore del Festival più amato dagli italiani, il compenso resti su quella linea.

Premio Nobel Pace 2019: chi è il vincitore etiope Abiy Ahmed Ali

Festival di Sanremo 2020: le prime indiscrezioni sugli ospiti

Amadeus vorrebbe che al Festival di Sanremo tornasse una delle coppie più amate dagli italiani: Al Bano Carrisi e Romina Power. Il primo avrebbe già accettato, ma adesso sarebbe da convincere Romina Power, piuttosto reticente a mettersi in gioco nella competizione. Alcune canzoni sarebbero comunque già pronte e tra queste spunta una scritta da Cristiano Malgioglio. Tra i partecipanti alla nuova edizione sanremese si è fatto anche il nome di Elettra Lamborghini, che quest’anno è stata anche apprezzata giudice a The Voice of Italy. Sul palco dell’Ariston l’ereditiera potrebbe portare un brano dal ritmo latino, che certamente sarebbe una novità importante rispetto alle passate edizioni. Tra gli ospiti internazionali, invece, l’obiettivo numero uno risponde al nome di Lady Gaga: il cachet della cantante italoamericana è proibitivo per le casse del servizio pubblico, ma a quanto pare si farà di tutto per portarla a Sanremo.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →