Grazie a Dio: trama, cast e anticipazioni. Quando esce al cinema

Pubblicato il 15 Ottobre 2019 alle 17:50 Autore: Adriana Moraldo
Grazie a Dio: trama, cast e anticipazioni. Quando esce al cinema

Pochi giorni ci separano dall’approdo sul grande schermo di Grazie a Dio. La pellicola, in programmazione nelle sale cinematografiche dal 17 ottobre 2019, è stata diretta da François Ozon, regista e sceneggiatore francese noto al grande pubblico per opere come Amanti criminali, Sotto la sabbia, 8 donne e un mistero, Nella casa, Una nuova amica, Frantz e Doppio amore.

Il lungometraggio drammatico, prodotto da Mandarin Films e distribuito da Academy Two, è tratto da una storia vera e quest’anno ha vinto l’Orso d’argento, gran premio della giuria al Festival di Berlino. Ma qual è la sinossi di Grazie a Dio?

Grazie a Dio: trama, cast e anticipazioni. Quando esce al cinema

Come già detto in apertura di articolo, Grazie a Dio sarà in programmazione al cinema dal 17 ottobre 2019. Il film racconta la storia di Alexandre Guérin, padre che vive a Lione con la sua adorata famiglia. Un giorno l’uomo apprendere una notizia sconvolgente: Preynat, prete che lo ha molestato durante l’infanzia, è tornato ad officiare la messa non distante dalla sua abitazione. Il dolore per gli abusi subiti ma soprattutto la paura che possa far del male ad altri bambini indifesi, spingono il giovane ad intervenire per fermare il pedofilo.

Incredibilmente la Chiesa si rifiuta di sollevare il pericoloso parroco dal proprio incarico pur consapevoli del fatto che l’uomo è quotidianamente a stretto contatto con i più piccoli. Determinato a far giustizia, il protagonista di Grazie a Dio assieme ad altre vittime e alcuni amici di lunga data si preparano per lottare fino a quando tutte le nefandezze di Preynat non verranno a galla. Non sarà però facile per il gruppo distruggere quel muro di omertà che lega molti ecclesiasti.

Il cast del film

In Grazie a Dio Melvil Poupaud interpreta Alexandre Guérin mentre Denis Ménochet è François Debord. Swann Arlaud veste i panni di Emmanuel Thomassin, Éric Caravaca quelli di Gilles Perret e Bernard Verley è padre Bernard Preynat.

Hanno partecipato al film anche François Marthouret nella parte del cardinale Barbarin, Josiane Balasko in quella di Iréne e Hélène Vincent che è Odile Debord. Infine François Chattot ricopre il ruolo di Pierre Debord, Frédéric Pierrot quello del capitano Courteau e Aurélia Petit è Marie Guérin.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Adriana Moraldo

Laureanda in Lettere Moderne è appassionata di cinema, letteratura e musica. Collabora con Termometro Politico da ottobre 2018. Attualmente si occupa della sezione Termometro Quotidiano e scrive articoli di tempo libero, spettacolo, cinema e televisione.
    Tutti gli articoli di Adriana Moraldo →