Benevento, Inzaghi vuole la Serie A. Inizio di stagione da favola

Pubblicato il 21 Ottobre 2019 alle 21:30 Autore: Daniele Incandela
Benevento, Inzaghi vuole la Serie A. Inizio di stagione da favola

Prestazione di carattere e una vittoria importantissima davanti ai nostri tifosi! Bravi ragazzi!“. Con queste parole Pippo Inzaghi, sui suoi account social, ha espresso tutta la sua soddisfazione in virtù della vittoria casalinga per 1-0 contro i rivali del Perugia. Dopo 8 giornate il Benevento si trova in vetta alla classifica di Serie B a 18 punti, frutto di 5 vittorie e 3 pareggi.

Benevento-Perugia: scontro al vertice

Il match, disputatosi sabato 19 ottobre alle ore 18.00, come da previsione, è risultato essere un confronto molto duro e fortemente sentito da ambo le parti, in quanto determinante per decretare i vertici della serie cadetta. Conclusi i 90 minuti di gioco, è stato il Benevento, non senza fatica e in 10 per circa un tempo, a trionfare grazie alla rete di Samuel Armenteros e a portarsi a casa 3 punti d’oro per il consolidamento della prima posizione. La vittoria, inoltre, è risultata essere ancor più dolce nella domenica pomeriggio in seguito ai pareggi di Crotone (1-1 esterno col Pisa) ed Empoli (1-1 casalingo con la Cremonese), cosa che ha permesso alle streghe giallorosse di volare a +3 sulle dirette inseguitrici.

Panchina Genoa: avanti tutta su Thiago Motta. Le ultime

Benevento, il nuovo corso che funziona

Dopo la non brillante stagione terminata con l’eliminazione in semifinale play-off per mano del Cittadella, il presidente Oreste Vigorito ha deciso di fare sul serio, presentando ai nastri di partenza una vera e propria corazzata con un nuovo condottiero a suo seguito, Inzaghi per l’appunto. Certo, i risultati, per il momento, stanno forse andando oltre ogni rosea aspettativa: infatti se la squadra campana continuasse con questo rendimento, facendo una proiezione fino alla 38esima giornata, raggiungerebbe una quota punti pari a 85, che garantirebbe in modo certo la qualificazione alla serie maggiore. Un altro dato interessante riguarda anche il numero di gol subiti, solamente 3, che fa della squadra di Inzaghi la miglior difesa del torneo, grazie anche a un super Montipo. Neanche male l’attacco, che con i suoi 11 gol rappresenta la settima forza del campionato, a pari goal con l’Empoli.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Daniele Incandela

Nato a Palermo il 5 giugno del 1998. Studente di Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni presso l'università di Palermo. Grande appassionato di sport, e in particolar modo del gioco del calcio e del mondo del pro wrestling.
    Tutti gli articoli di Daniele Incandela →