Vincenzo Crispino, chi è ne Il Collegio 4, biografia e profilo Instagram

Pubblicato il 22 Ottobre 2019 alle 12:37 Autore: Isotta Ratti

Vincenzo Crispino, chi è ne Il Collegio 4, biografia e profilo Instagram

La quarta edizione de Il Collegio è alle porte e Vincenzo Crispino è uno di 20 alunni concorrenti che vedremo nel programma di Rai Due.

Il Collegio cambia la voce in off

Dal 22 ottobre 2019 partirà la quarta edizione del tanto amato programma Rai, dove venti adolescenti vivranno l’esperienza del collegio come se fosse il 1982.

Il programma è ambientato nel convitto di Celano di Caprino Bergamasco, dove i ragazzi non avranno internet o nuove tecnologie e rivivranno l’esperienza scolastica dei loro genitori e nonni.

La voce fuoricampo che narrerà le vicende del programma è quella di Simona Ventura, ma vedremo impegnato anche il figlio Niccolò Bettarini (avuto dall’ex giocatore Stefano Bettarini) che guiderà Il Collegio Off.

Chi è Vincenzo Crispino, ragazzo di Scampia che sogna la pasticceria

Grazie ai provini di presentazione possiamo conoscere tutto il cast che farà parte di questa edizione de Il Collegio.

Vincenzo Crispino nasce a Scampia nel 2003, ha 16 anni e viene soprannominato dagli amici “il gigante buono“.

Vincenzo ci tiene infatti a precisare che Scampia non è solamente droga e camorra, ma è abitata anche da numerose persone di grande valore ed intelligenza.

Crispino vive con i suoi genitori a Scampia, i quali gli hanno insegnato che “per vivere onestamente bisogna faticare“. Vanta infatti di essere cresciuto con grandi valori, e vuole sfatare lo stereotipo che ruota intorno agli abitanti di Scampia.

Vincenzo dice di odiare le bugie e i traditori, e nutre profondo affetto verso la famiglia, che ama immensamente. Da grande il ragazzo sogna di diventare pasticcere, fare dolci è la sua passione.

Clicca qui per tutte le notizie più recenti di tv, cinema e spettacolo

Il profilo instagram: la passione per rap e trap

Il profilo instagram di Vincenzo Crispino (vincenzo_crispino_03) conta già 10,2 mila follower prima dell’inizio del programma, numero destinato a salire non appena inizierà a farsi conoscere in televisione.

Le foto postate sono poche ma si capisce che al ragazzo piacciono i generi musicali del rap e della trap. Può darsi che diventare un trapper sia il sogno di Vincenzo, insieme a quello della pasticceria?

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Isotta Ratti

Classe 1998. Laureanda presso la facoltà di Scienze della comunicazione all'Università degli Studi di Pavia.
    Tutti gli articoli di Isotta Ratti →