Digione-PSG: diretta TV, streaming e pronostico del match

Pubblicato il 1 Novembre 2019 alle 08:00 Autore: Mario Laiosa
Digione-PSG: diretta TV, streaming e pronostico del match

Digione-PSG: diretta TV, streaming e pronostico del match

La dodicesima giornata del campionato di Ligue 1, massima competizione francese per club, si apre con Digione-PSG. Il fischio di avvio dell’anticipo è previsto per le 20:45 di venerdì 1 novembre. L’incontro è il più classico dei testacoda. Il Paris Saint-Germain sta rispettando le previsioni e guida la classifica con 27 punti, mettendo in atto una vera e propria fuga solitaria. Alle spalle dei parigini c’è grande equilibrio e all’orizzonte non si scorge una squadra in grado di contrastarne il predominio. Situazione diversa per il Digione che al momento occupa la ventesima e ultima posizione in classifica.

Diretta TV e streaming

Digione-PSG sarà visibile in diretta TV e in esclusiva su DAZN e su DAZN 1 (canale 209 di Sky), nonché in streaming su DAZN.com. La pay TV britannica possiede infatti l’esclusiva sui diritti della Ligue 1.

Atalanta, Serie A 19/20: partenza straordinaria e che numeri!

Digione-PSG: il pronostico

Almeno sulla carta Digione-PSG sembra una partita senza storia. Il valore della rosa e la cifra tecnica del PSG non possono nemmeno essere posti a paragone con quelli del Digione. Non è difficile pronosticare un successo dei ragazzi allenati da Thomas Tuchel, magari anche con un buon numero di reti messe a referto.

I parigini stanno inoltre vivendo un grande periodo di forma, tanto in campionato quanto in Champions League, trascinati in questo momento da Mauro Icardi e Kylian Mbappé. I due attaccanti sono coadiuvati dai preziosi assist forniti dall’educatissimo sinistro di Angel Di Maria, già a quota quattro passaggi vincenti.

Il destino del Digione sembra segnato e nemmeno il fattore campo può riequilibrare il pronostico. La situazione di classifica parla chiaro: ultima posizione, solo due vittorie all’attivo e 9 punti conquistati. Il problema del Digione è un reparto offensivo assolutamente sterile, capace di realizzare solo cinque reti nelle prime dodici partite disputate. Strappare un punto sarebbe quindi un risultato importante che darebbe morale all’ambiente in vista dei prossimi impegni.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Mario Laiosa

Studio comunicazione e sono appassionato di gialli. Sono cresciuto a pane e Formula 1, ad ogni vittoria di Michael Schumacher io e mio padre piantavamo una bandiera della Ferrari in giardino. Amo anche la Moto GP, il ciclismo e il calcio.
    Tutti gli articoli di Mario Laiosa →