Giro di California, annullato l’appuntamento per il 2020

Pubblicato il 30 Ottobre 2019 alle 16:33 Autore: Lorenzo Annis
Giro di California, annullato l’appuntamento per il 2020

È arrivata una notizia aspettata per quanto riguarda il calendario ciclistico del 2020: in maggio infatti non si correrà il Giro di California. Unico appuntamento a stelle e strisce del circuito World Tour, nella prossima stagione salta l’appuntamento a causa di mancanza di fondi.

LEGGI ANCHE: La Nippo Vini Fantini ha ufficialmente cessato la sua attività

L’annuncio ufficiale

Lo hanno annunciato gli organizzatori, a cui fa capo Kristin Klein, che ha spiegato:Questa è stata una decisione molto difficile da prendere, ma i fondamenti commerciali dell’Amgen Tour of California sono cambiati da quando abbiamo lanciato la gara quattordici anni fa. Mentre il ciclismo professionistico continua a crescere a livello globale e siamo molto orgogliosi del lavoro svolto per aumentare la rilevanza del ciclismo professionale, in particolare negli Stati Uniti, ogni anno è diventato più impegnativo organizzare la gara. Questa nuova realtà ci ha costretto a rivalutare le nostre opzioni e stiamo valutando attivamente ogni aspetto del nostro evento per determinare se esista un modello di business che ci permetterà di rilanciare con successo la gara nel 2021“.

La storia del Giro di California

Nata nel 2006, la corsa californiana è stata una validissima alternativa al nostro Giro d’Italia, disputandosi proprio durante lo svolgimento della Corsa Rosa. Nelle sue quattordici edizioni, annovera un palmarés da urlo: i vincitori del Giro di California sono infatti stati in ordine Floyd Landis, Levi Leipheimer (tre volte), Michael Rogers, Chris Horner, Robert Gesink, Tejay Van Garderen, Bradley Wiggins, Peter Sagan, Julian Alaphilippe, George Bennett, Egan Bernal e per ultimo Tadej Pogacar.

Ma, più in generale, ha attirato sempre un parterre de rois grazie alla contemporaneità con il Giro, che ha permesso a tutti quei corridori che puntavano invece al Tour de France di disputare una breve corsa a tappe molto impegnativa sotto tutti i punti di vista. Si tratterà dunque di un’assenza pesante per il calendario World Tour, nella speranza che nel 2021 questa corsa possa essere ripristinata.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Lorenzo Annis

Nato in Sardegna il 1° luglio del 1996, è nel Termometro Politico dal 2017. Scrive prevalentemente di sport dividendosi tra pallone e pedali, le sue più grandi passioni sportive. E-mail: lorenzolaurens37@gmail.com
    Tutti gli articoli di Lorenzo Annis →