Europa League, 4a giornata: il punto dal girone G al girone L

Pubblicato il 8 Novembre 2019 alle 12:27 Autore: Daniele Incandela
Europa League, 4a giornata: il punto dal girone G al girone L

Dopo aver analizzato i match e le dinamiche dei primi sei gironi di Europa League, passiamo adesso all’analisi dei restanti incontri validi per la 4a giornata della fase a gironi della UEFA Europa League 2019/20.

Europa League, gironi G ed H

Girone G: Feyenoord-Young Boys 1-1; Rangers-Porto 2-0 Il club olandese e quello svizzero si sono divisi la posta in palio, salendo rispettivamente a 4 e 7 punti. Il Porto, invece, è crollato sotto i colpi di Morelos e Davis, restando a quota 4. Young Boys e Rangers guidano il raggruppamento con 7 punti.

Girone H: Espanyol-Ludogorets 6-0; Ferencvaros-CSKA Mosca 0-0 L’Espanyol grazie al risultato tennistico ottenuto contro i bulgari è volato a 10 punti, rafforzando il suo primato all’interno del girone. Lo 0-0 in Ungheria ha complicato ulteriormente il cammino del CSKA, ancorati a 1 punto. Ludogorets e Ferencvaros sono rispettivamente a 6 e 5 punti.

Europa League, gironi I e J

Girone I: Wolfsburg-Gent 1-3; Oleksandriya-St. Etienne 2-2 Il Gent di Jess Thorup ha mantenuto ancora la sua imbattibilità europea e alla Volkswagen-Arena ne ha rifilati ben tre ai tedeschi, allungando così in classifica. Nell’altro match, l’Oleksandriya e il St. Etienne si sono divisi un punticino a testa. Ora entrambe sono a quota 3, a due lunghezze di svantaggio rispetto ai francesi.

Gironi J: Bor. Monchengladbach-Roma 2-1; Wolfsberger-Basaksehir 0-3 La Roma – come nella partita d’andata – ha abbassato la guardia e in pieno recupero è stata punita dal gol decisivo del ‘Gladbach, che gli ha consentito di agganciare – a quota 5 punti – proprio i giallorossi. Il Basaksehir ha passeggiato sul campo del Wolfsberger salendo di conseguenza a 7 punti e ottenendo la vetta. Il Wolfsberger resta a quota 4.

I gironi K e L

Girone K: Braga-Besiktas 3-1; Wolverhampton-Slavan Bratislava 1-0 Il Braga ha fatto sua anche la sfida di ritorno contro i turchi, e ora intravede i 16esimi di Europa League. I Wolves sono passati di misura contro il Bratislava salendo a quota 9, a -1 dal Braga capolista. Slovan Bratislava fermo a 4 punti, mentre il Besiktas – ancora a 0 – saluta la manifestazione.

Girone L: Manchester United-Partizan 3-0; Astana-AZ Alkmaar

All’Old Trafford, lo United ha battuto il Partizan grazie a tre sigilli (due nei primi 45′ e uno nei secondi 45′) e – per via degli scontri diretti a favore – è già certo di giocare i 16esimi. 0-5 è il risultato finale con cui l’AZ Alkmaar ha schiantato l’Astana, accompagnandolo così fuori dall’EL. AZ Alkmaar a 8 punti, Partizan a 4.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Daniele Incandela

Nato a Palermo il 5 giugno del 1998. Studente di Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni presso l'università di Palermo. Grande appassionato di sport, e in particolar modo del gioco del calcio e del mondo del pro wrestling.
    Tutti gli articoli di Daniele Incandela →