Come vedere Raiplay in streaming sulla tv o sui dispositivi non smart

Pubblicato il 11 Novembre 2019 alle 13:14 Autore: Daniele Sforza
Come vedere Raiplay in streaming sulla tv o sui dispositivi non smart

Come vedere Raiplay? È la domanda che molti utenti appassionati dei programmi trasmessi dal servizio pubblico si pongono. Spesso, infatti, si è fuori casa e non si può stare comodi davanti al televisore a fruire dei contenuti offerti dalla Rai, e allora Raiplay può essere il modo migliore per non perdersi neanche un programma. Infatti, Raiplay è il servizio streaming della Rai che consente di visualizzare i programmi trasmessi da 14 canali direttamente su PC, smartphone, tablet o per mezzo di altri dispositivi, come la Smart Tv o quei dispositivi che rendono una TV non smart “intelligente” e “connessa”.

RaiPlay in diretta e on demand

Il servizio è gratuito e per accedere alla vasta rete di contenuti offerti è sufficiente effettuare la registrazione. I programmi sono fruibili in diretta, ovvero nello stesso momento in cui vanno onda sulle reti Rai, ma anche on demand. Le trasmissioni, che siano talk show o film o serie tv o documentari, restano infatti nel “palinsesto” per 7 giorni: si avrà dunque una settimana di tempo per poter visionare un contenuto multimediale andato già in onda.

I canali di RaiPlay

Come abbiamo scritto in precedenza, il carnet di Raiplay si compone di 14 canali, che sono i seguenti: Rai1, Rai2, Rai3, Rai4, Rai5, RaiNews24, RaiSport, RaiSport+HD, RaiMovie, RaiPremium, RaiYoyo, RaiGulp, RaiScuola e RaiStoria.

Come vedere RaiPlay in streaming

Per accedere al servizio completo di RaiPlay, dicevamo, occorre registrarsi sul sito web. Basterà recarsi sulla Home, selezionare Accedi e quindi Registrati e creare un Account Rai compilando il modulo che sarà presentato con i dati obbligatori richiesti. In alternativa sarà possibile accedere a RaiPlay sincronizzandosi con il proprio account social da Facebook, Twitter oppure quello di Google. La registrazione consente anche al sistema di comprendere meglio i gusti dell’utente e dunque una personalizzazione dei contenuti più mirata.

Si può vedere RaiPlay non solo tramite PC, smartphone o tablet (tramite apposita applicazione), ma anche tramite una Smart TV. Sarà sufficiente la connessione internet: girando sui canali Rai della Smart Tv si avrà la possibilità di accedere tramite il telecomando al palinsesto di RaiPlay. La prima volta occorrerà associare la Smart TV all’account RaiPlay tramite codice numerico da inserire sullo schermo oppure tramite il login, inserendo e-mail e password con le quali ci si è registrati.

Film Netflix novembre 2019: titoli, trame e catalogo settimanale

Come vedere RaiPlay senza Smart TV

E se non si possiede una Smart TV? Nessun timore: è sufficiente prendere un dispositivo che trasforma in “smart” una tv non intelligente. Può essere il caso di Amazon Fire TV Stick, ma anche di Chromecast. Si tratta di chiavette che, collegate alla TV, amplificano ed estendono le potenzialità multimediali del televisore.

Infine si ricorda che RaiPlay può essere vista anche sfruttando una console di gioco, come può essere la PlayStation 4 o la Xbox One. Basterà scaricare l’app di RaiPlay nell’apposito store associato alla specifica console.

Infine chiudiamo con un metodo che più artigianale non si può. Vi registrate a RaiPlay su PC, quindi prendete un cavo HDMI e lo attaccate alla tv e da lì potrete visualizzare sul grande schermo ciò che in realtà è sul PC (utile soprattutto per chi ha televisori più anzianotti).

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
    Tutti gli articoli di Daniele Sforza →