Robert Lewandowski e Ciro Immobile: i due bomber a confronto

Pubblicato il 25 Novembre 2019 alle 17:40 Autore: Arturo Riccobono
Robert Lewandowski e Ciro Immobile: i due bomber a confronto

Robert Lewandowski e Ciro Immobile: i due bomber a confronto

Robert Lewandowski e Ciro Immobile, anche dopo l’ultimo turno di campionato lasciatoci alle spalle, si confermano ancor di più come gli attaccanti più prolifici della classifica marcatori dei top 5 campionati europei. Entrambi i giocatori stanno dimostrando una eccezionale forma fisica e soprattutto una grande continuità partita dopo partita. Non a caso, tutti e due i giocatori contano più gol che partite giocate e comandano la classifica marcatori dei rispettivi campionati. Ecco i numeri che i due bomber hanno collezionato in questo avvio di stagione.

Clicca qui per tutte le ultime notizie del Termometro Sportivo

Robert Lewandowski: nessuno come lui nei top 5 campionati europei

Per Lewandowski è stato un avvio di stagione da favola. Il polacco è entrato nella storia: è il primo giocatore a mettere a segno 16 gol per 11 partite consecutive in Bundesliga e si è anche confermato il sesto miglior marcatore della storia della Champions League con 59 gol, alla pari di Shevchenko e a -1 da Van Nistelrooy, segnando in ogni partita ufficiale disputata in stagione. Il numero 9 del Bayern Monaco è alla guida della classifica marcatori del campionato tedesco. Alle sue spalle c’è Timo Werner a quota 12 gol. Lewandowski è riuscito anche a superare Gerd Muller, ex bandiera teutonica e noto allenatore, che deteneva il record in Bundesliga dal campionato 68/69.

Il 31enne si dimostra infallibile anche in Champions League, il polacco conta 6 gol in 4 gare. In Nazionale il polacco è andato a segno anche nell’ultima partita contro la Slovenia vinta per 3-2. Grazie a questa rete ha raggiunto quota 6 nella classifica marcatori di Euro 2020 mettendo a referto, tra l’altro, anche due assist.

L’avvio stellare di Ciro Immobile: gol e spettacolo sia in club che in nazionale

Ciro Immobile si dimostra implacabile in questa stagione. Il numero 17 della Lazio è in ottima forma e conta infatti più gol che partite giocate. Precisamente sono 15 i gol segnati in 13 giornate di Serie A. L’attaccante della Lazio guida la classifica marcatori della Serie A e alle sue spalle c’è Romelu Lukaku, l’attaccante neroazzurro. Anche lui già in doppia cifra: 10 gol in 13 giornate alla sua prima stagione in Italia.

Ciro si dimostra inarrestabile anche in Nazionale e con la doppietta rifilata all’Armenia il 18 novembre, sono 10 i gol messi a segno con la maglia azzurra per l’attaccante.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Arturo Riccobono

Nato il 27 Aprile del 1998 a Partinico. Studente di Scienze della Comunicazione per i media e le istituzioni.
    Tutti gli articoli di Arturo Riccobono →