Real Madrid-PSG: il prepartita e come arrivano al big match di UCL

Pubblicato il 26 Novembre 2019 alle 14:30 Autore: Matteo Andrea Fabbricatore
Real Madrid-PSG: il prepartita e come arrivano al big match di UCL

Real Madrid-PSG è il match di punta del girone A della Champions League: fischio d’inizio previsto per le 21.00 di martedì 26 novembre.

Big match al Bernabeu: il Real Madrid, per sperare ancora nel primo posto del girone (adesso lontano 5 punti) deve battere il PSG e sperare in un passo falso dei francesi nella prossima giornata contro il Galatasaray.

Tutto in discesa, invece, per il PSG, già sicuro della qualificazione agli ottavi: la squadra magistralmente guidata da Tuchel sta dominando il proprio campionato, essendosi portata già a 10 lunghezze di distanza dalla seconda. Curiosità anche attorno alla prima di Mauro Icardi al Bernabeu, dopo i flirt estivi con il Real Madrid. Quale palcoscenico migliore per un test europeo di questo livello?

Real Madrid-PSG: pronostico e quote

Entrambe le squadre, fino a questo momento della stagione, hanno dimostrato una grandissima solidità difensiva: il PSG, con appena 8 reti subite, è la migliore difesa del campionato francese mentre il Real, con 10, vanta il secondo miglior rendimento in Liga in tal senso.

I bookmakers vedono la squadra di casa leggermente favorita con una quota di 2,30; il successo esterno del PSG è dato a 2,80. Meno probabile il pareggio, che vede un’interessante quota di 3,60.

Le probabili formazioni dei blancos e dei parigini

Zinedine Zidane ritrova Marcelo sulla fascia sinistra: il brasiliano andrà a completare un reparto composto da Varane e Ramos centrali e Carvajal, che ritornerà ad agire nella sua zona di competenza, la fascia destra. Solito centrocampo con Kroos, Casemiro, Modric. A guidare l’attacco Karim Benzema con Hazard ed il giovanissimo Rodrygo (18 anni) preferito a Bale.

Tuchel dovrà risolvere alcuni dubbi, soprattuto nel reparto offensivo: Cavani e Mbappé sono infatti rientrati dai rispettivi infortuni ma non sono ancora al 100%. Probabile dunque l’impiego dall’inizio di Di Maria ed Icardi insieme a Neymar. A centrocampo cerniera composta da Gueye, Draxler e Marquinhos, il jolly di questa squadra.

Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Ramos, Marcelo; Kroos, Casemiro, Modric; Rodrygo, Benzema, Hazard.

PSG (4-3-3): Navas; Meunier, Kimpembe, Silva, Bernat; Gueye, Marquinhos, Draxler; Di Maria, Icardi, Neymar.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Matteo Andrea Fabbricatore

Studente universitario, con la grande passione della scrittura e del calcio, in tutte le sue sfaccettature. Il mio sogno? Quello di riuscire a trasmettere agli altri la mia stessa passione
    Tutti gli articoli di Matteo Andrea Fabbricatore →