Ray Stevenson: carriera, biografia e chi è l’attore. La filmografia

Pubblicato il 29 Novembre 2019 alle 16:45 Autore: Daniele Incandela
Ray Stevenson: carriera, biografia e chi è l’attore. La bibliografia

A 55 anni compiuti, George Raymond “Ray” Stevenson – o più semplicemente noto come Ray Stevenson – è ormai certamente uno degli attori maggiormente rappresentativi di tutta l’Irlanda del Nord: King Arthur, Punisher – Zona di guerra, Thor, The Transporter Legacy, I tre moschettieri sono infatti solo alcune delle numerose pellicole in cui l’attore originario di Lisburn ha lasciato il proprio contributo.

La Famiglia Von Trapp – Una Vita in Musica: trama, cast e anticipazioni

Ray Stevenson, carriera e biografia

Ray Stevenson nasce il 25 maggio 1964 a Lisburn, a pochi chilometri da Belfast – capitale dell’Irlanda del Nord. Come per molti dei suoi colleghi, anche Stevenson manifesta fin da piccino la “vocazione” e l’amore per la carriera professionale da attore, pur tuttavia accantonando l’idea di battere su quella strada, almeno inizialmente: solo vicino alla soglia dei trentanni, infatti, si avvicina in modo deciso al mondo del cinema. “The Theory of Flight” del 1998, quando lo stesso Ray Stevenson ha già 34 anni, è il primo film in cui l’attore nord irlandese lascia la sua traccia. Tuttavia, per riuscire a ottenere ruoli di maggiore prestigio bisogna aspettare gli anni 2000, e in particolar modo il biennio 20042005: nel 2004, infatti, ottiene una parte centrale in “King Arthur” e un anno dopo – nel 2005 – ottiene il ruolo di co-protagonista nella serie tv “Roma“; inoltre, proprio sul set della serie tv conosce la sua attuale moglie, Elisabetta Caraccia. Successivamente – grazie anche alla fama maturata – la carriera artistica di Stevenson subisce una grande accelerata. Nel 2008 in “Outpost” ottiene il suo primo ruolo ufficiale da protagonista; nello stesso anno recita anche in “Punisher – Zona di guerra“, ottenendo comunque un discreto apprezzamento. Dopo una serie di pellicole di secondaria importanza, gli viene proposto il ruolo di Volstagg in ben tre film di successo da incassi record: “Thor” (2011), “Thor: The Dark World” (2013) e “Thor: Ragnarock” (2017). Menzioni di merito vanno necessariamente anche a “I tre moschettieri” (2011), “Divergent” (2014) e “The Transporter Legacy” (2015), altre pellicole di successo, accomunate tutte dalla presenza sul set di Ray Stevenson.

Accident Man” del 2018 è invece l’ultima pellicola a cui ha momentaneamente preso parte.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Daniele Incandela

Nato a Palermo il 5 giugno del 1998. Studente di Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni presso l'università di Palermo. Grande appassionato di sport, e in particolar modo del gioco del calcio e del mondo del pro wrestling.
    Tutti gli articoli di Daniele Incandela →