Android 11: caratteristiche, quando esce e novità. La scheda

Pubblicato il 8 Dicembre 2019 alle 09:00 Autore: vanessa caruso
Android 11: caratteristiche, quando esce e novità. La scheda

Il team di Google è già al lavoro per Android 11 e anche se è ancora presto iniziano comunque ad arrivare le prime ipotesi e forse anche le prime certezze. Probabilmente il nuovo sistema operativo verrà rilasciato a fine estate 2020.

Smartphone Android: nuova vulnerabilità scoperta, in cosa consiste?

Caratteristiche e novità di Android 11

Una delle maggiori novità del sistema operativo potrebbe riguardare il Bluetooth. Come sappiamo, quando viaggiamo in aereo non abbiamo la possibilità di utilizzare alcune funzionalità, in quanto potrebbero interferire con comunicazioni radio e sistemi di monitoraggio/controllo. Per questo motivo viene utilizzata la modalità aerea che disattiva tutto ciò che wireless, senza distinzione tra trasmissioni a corto, medio o lungo raggio. Oltre il wifi e la connessione dati, un’altra funzionalità che non è possibile utilizzare quando viene attivata la modalità è proprio il Bluetooth. Proprio quest’ultima si rende necessaria quando il viaggiatore utilizza delle cuffie Bluetooth per ascoltare musica durante le ore di volo. La soluzione potrebbe essere quindi quella di utilizzare delle cuffie senza filo. Questa volta è proprio Android 11 a darci una soluzione molto più azzeccata: la funzione modalità aereo “intelligente” sarà in grado di rilevare se, nel momento in cui attiviamo la modalità aereo, ci sono degli auricolari connessi con Bluetooth, mantenendo quest’ultimo attivo.

Altra novità di Android 11 arriva direttamente dal Twitter di Dave Burke, uno degli ingegneri del team di Google, il quale annuncia che sarà possibile catturare screenshot estesi senza doversi affidare ad applicazioni di terze parti.

Ultima notizia trapelata su Android 11 è quella della possibilità di poter includere il proprio documento d’identità in formato digitale e far sì che possa essere utilizzato quando necessario. Oltre alla carta d’identità sarà possibile aggiungere anche la patente in formato digitale. Si tratta quindi della creazione di un vero e proprio portafoglio digitale dei documenti. Questa nuova funzionalità permetterà di non doversi più preoccupare di una mancanza dei documenti cartacei.

Scopriremo sicuramente ancora più dettagli e novità di Android 11 nel 2020.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it