Whatsapp: virus Capodanno in diffusione, ecco come evitare il messaggio

Pubblicato il 5 Gennaio 2020 alle 16:50 Autore: vanessa caruso
Whatsapp: virus Capodanno in diffusione, ecco come evitare il messaggio

Anche durante le feste, gli attacchi hacker non si sono fermati: un virus che ha iniziato a circolare il 31 dicembre continua ancora oggi a resistere. Il malware, camuffato come un semplice messaggio d’auguri, può creare diversi problemi agli smartphone in cui si presenta (sia Android che iOS): non è quindi da sottovalutare.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy a71: prezzo, scheda tecnica e data di uscita

Il virus WhatsApp di Capodanno

Il nuovo virus, avendo iniziato a circolare per la festività del primo dell’anno, è stato denominato il virus WhatsApp di Capodanno. Tale problema è facilmente riconoscibile in quanto, anche se si tratta un messaggio generico, è allo stesso tempo personalizzato con il nome del mittente.

Il testo che segue è un esempio di come il malware potrebbe essere visualizzato:[Nome mittente] ti ha inviato un messaggio privato!! Clicca ORA questo link per leggere il messaggio“. Basterà solamente un click per essere indirizzati ad una pagina esterna di Whatsapp: il sito a cui si giungerà non ci porterà a visualizzare nessun messaggio di augurio di Capodanno, ma tutt’altro. Questi siti fake vengono utilizzati da malintenzionati per poter mettere mano sui dati sensibili che sono presenti all’interno dei nostri smartphone: password, accesso ai social, rubriche, messaggi, eccetera. Oppure far attivare dei servizi a pagamento senza la nostra volontà, che si rinnovano in automatico.

Altra possibilità è che il click al link porti all’installazione di un malware, che ha come finalità quella di rallentare le prestazione dello smartphone attraverso la visualizzazione continua di diverse pubblicità.

Ovviamente, se si dovesse ricevere questo messaggio basterà non cliccare sul link e non condividerlo con gli amici per non permetterne la diffusione e i diversi problemi sul proprio smartphone e quello altrui. Il consiglio invece, per tutti quelli che hanno contratto questo virus, è quello di effettuare un backup dei dati e resettare il device.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it