Android auto su Android 10: come configurare e installare. Le impostazioni

Pubblicato il 13 Gennaio 2020 alle 08:00 Autore: vanessa caruso
Android auto su Android 10: come configurare e installare. Le impostazioni

Anche le auto continuano ad innovarsi. E oggi, a permettere l’innovazione è proprio Android. Attraverso il nuovo aggiornamento dell’app Android Auto, avremo la possibilità di gestire una serie di comandi all’interno delle nostre auto.

LEGGI LE NOTIZIE DEL TERMOMETRO QUOTIDIANO

Cosa è Android auto

Android auto è l’applicazione contenuta nel Play Store che ci consente di collegare la nostra auto con il nostro smartphone. Da poco il servizio market del robottino verde ha rilasciato l’update di questa app e numerose sono le novità aggiunte. Basterà pronunciare la solita frase a cui siamo abituati anche per i nostri smartphoneOk Google, per avere accesso a diversi comandi:

  • Raggiungere la prossima destinazione usando Google Maps o Waze con la navigazione GPS e gli avvisi sul traffico in tempo reale.
  • Ricevere aggiornamenti in tempo reale sul percorso, sull’orario di arrivo stimato e su eventuali pericoli.
  • Far controllare i tuoi impegni all’Assistente Google per sapere dove devi essere e quando.
  • Impostare promemoria, ricevere aggiornamenti sulle notizie e controllare il punteggio della partita della sera precedente.
  • Evitare distrazioni impostando un messaggio Non disturbare personalizzato da usare mentre guidi.
  • Fare chiamate usando l’Assistente Google e rispondere a chiamate in arrivo con un semplice tocco.
  • Accedere alla cartella dei tuoi contatti, nonché inviare e ricevere messaggi con l’Assistente Google usando SMS, Hangouts, WhatsApp, Skype, Telegram, WeChat, Kik, Google Allo e tante altre app di messaggistica.
  • Gestire il tuo sistema di infotainment in un modo del tutto nuovo. Puoi ascoltare i contenuti multimediali delle tue app preferite, tra cui Spotify, Pandora, iHeartRadio, Google Play Musica, Amazon Music, SiriusXM, TIDAL – High Fidelity Music Streaming, Napster Music e Deezer. Sono supportate anche tante altre app di musica, radio, notizie, sport, audiolibri e podcast

Con Android 10 si ha la possibilità di proiettare sul display dell’auto – se compatibile con l’applicazione – tutti i servizi senza scaricare l’app sul device. Per fare ciò, bisogna collegare il telefono al sistema infotainment della macchina. Infatti, se il display dell’auto supporta la connessione wireless, il procedimento per collegare i due dispositivi è semplice: bisogna associare il telefono al bluetooth dell’auto, dopodiché lo smartphone si connetterà automaticamente o verrà visualizzata sul display dell’auto l’icona dell’app Android Auto.

Tutte le altre versioni di sistema operativo non potranno usufruire di questa novità, ma dovranno accontentarsi di collegare auto e dispositivo solo attraverso la presenza dell’app all’interno del device e grazie a un cavo USB.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it