Henry Cavill: biografia e carriera dell’attore di The Witcher

Pubblicato il 20 Gennaio 2020 alle 08:00 Autore: Isotta Ratti
Henry Cavill: biografia e carriera dell’attore di The Witcher

È uno dei protagonisti della tanto amata e seguita serie The Witcher disponibile su Netflix: Henry Cavill interpreta Geralt di Rivia, ecco più dettagli sulla sua vita e su come abbia ottenuto il successo di cui attualmente gode.

LEGGI LE NOTIZIE DEL TERMOMETRO QUOTIDIANO

Biografia e carriera di Henry Cavill

Henry Cavill – abbreviazione di Henry William Dalgliesh Cavill – nasce nel Regno Unito nel 1983 e debutta da giovanissimo nel mondo del cinema. Non appena finiti gli anni delle elementari, i genitori decidono di iscriverlo ad una scuola di dizione, capendo fin da subito di aver fatto la scelta giusta: Henry era infatti un bambino portato per la recitazione ed iniziò a lavorare (inizialmente ad alcune opere teatrali) fin da subito.

A 19 anni Henry Cavill recita nel film di Kevin Reynolds The Count of Monte Cristo e qualche anno dopo collabora sempre con lo stesso regista alla pellicola Tristano e Isotta. Nel 2009 Cavill interpeta Randy James nel film di Woody AllenBasta che funzioni – ma il successo vero e proprio arriva quando nel 2013 recita vestendo i panni di Superman nel film Man of Steel.

Il ruolo di Superman che Henry Cavill interpretò fu conteso tra altri attori di fama mondiale, ma alla fine Zack Snyder (il regista) decise di affidarlo a lui. Il film riscosse molto successo, ma l’attore dichiarò di aver dovuto affrontare ostacoli molto duri per raggiungere la forma fisica richiesta per il personaggio.

Chi è in The Witcher

È uscita nel 2019 la saga The Witcher, una produzione originale Netflix che ha riscosso un successo mondiale. I “witcher” sono dei mutanti che hanno dato vita a delle creature malvagie in grado di destabilizzare la quiete del mondo.

Cavill interpreta il ruolo principale, quello di Geralt di Rivia, divenuto mutante a causa di alcuni esperimenti eseguiti su di lui quando era piccolo. Geralt è ora un perfido e crudele witcher. La serie è composta da una stagione divisa in otto episodi ed è possibile vederla su Netflix in diverse lingue. Visto l’enorme successo, si vocifera che la seconda stagione non sarà molto lontana.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Isotta Ratti

Classe 1998. Laureanda presso la facoltà di Scienze della comunicazione all'Università degli Studi di Pavia.
    Tutti gli articoli di Isotta Ratti →