Il Commissario Montalbano 2020: episodi, trame e quando iniziano su Rai 1

Pubblicato il 27 Febbraio 2020 alle 14:34 Autore: Claudia Mustillo
Il Commissario Montalbano 2020: episodi, trame e quando iniziano su Rai 1

Il Commissario Montalbano, la serie tra le più seguite e amate della televisione italiana, torna su Rai1 con due attesissimi gialli e tante nuove avventure.

Il Commissario Montalbano, interpretato da un magistrale Luca Zingaretti, campione d’ascolti da oltre vent’anni, tornerà sullo schermo con: “Salvo amato, Livia mia” –tratto dai racconti “Salvo amato… Livia mia” e “Il vecchio ladro”– in prima serata su Rai 1, lunedì 9 marzo. E poi con “La rete di protezione”– tratto dall’omonimo racconto – il 16 marzo. 

Il cast del Commissario Montalbano

Ad affiancare Luca Zingaretti ritroveremo l’affiatatissimo gruppo di attori che ha reso negli anni “Montalbano” un vero e proprio mito: Cesare Bocci, nei panni di Mimì Augello, Peppino Mazzotta in quelli di Fazio e Angelo Russo nelle vesti di Catarella. Sempre con la  partecipazione di Sonia Bergamasco nel ruolo di Livia, l’eterna fidanzata del commissario Montalbano.

Trame e anticipazioni dei nuovi episodi

Tutti i personaggi sono alle prese con le vicende complicate delle indagini di commissariato e quelle della vita privata, che difficilmente viene tenuta a riparo dalle brutte situazioni. E così il Commissario Montalbano si ritrova prima a indagare sulla morte di una cara amica di Livia, in “Salvo amato, Livia mia” e poi nell’episodio “La rete di protezione”, Salvo dovrà fare chiarezza su uno strano caso legato a un attentato che si è svolto proprio nella scuola del figlio di Mimì Augello

Un ritorno dolceamaro quello del Commissario Montalbano dopo la perdita dei due grandi padri: Andrea Camilleri, maestro e creatore di Salvo e delle sue avventure e Alberto Sironi, storico regista che ha cresciuto e portato avanti il Commissario Montalbano in tutti questi anni. Luca Zingaretti, infatti, firma la regia insieme a Sironi che è venuto a mancare lo scorso agosto, pochi giorni dopo il celebre scrittore. 

Le pellicole, tratte dai lavori letterari di Camilleri editi da Sellerio, sono una produzione Palomar con la partecipazione di Rai Fiction, prodotte da Carlo Degli Esposti e Nora Barbieri con Max Gusberti.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it