24/07/2019

Calciomercato Milan, ultime notizie: salta André Silva, idea Otamendi

Calciomercato Milan, ultime notizie salta André Silva, idea Otamendi
Calciomercato Milan, ultime notizie: salta André Silva, idea Otamendi

La cessione di André Silva al Monaco sarebbe saltata. Il Milan, che aveva già trovato l’accordo con il club del Principato, rischia dunque un’inattesa beffa che costerebbe 30 milioni e una ricca plusvalenza. Dalla Francia, trapela che il giocatore non avrebbe superato le visite mediche per un problema ai tendini ma forse, in realtà, non avrebbe raggiunto l’intesa sull’ingaggio con la nuova squadra.

Vanno valutati gli effetti sull’arrivo di Correa al Milan (un affare virtualmente concluso), visto che i 30 milioni per il portoghese erano la base della trattativa con l’Atletico Madrid. Ma da quanto filtra, la fumata nera tra Monaco e André Silva non dovrebbe condizionare l’operazione per portare l’attaccante argentino a Milano.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Inter, ultime notizie: ultimatum Lukaku e le parole di Dzeko

Calciomercato Milan: la Roma offre Nzonzi per arrivare a Suso

La Roma intanto non molla la presa e continua il suo pressing per arrivare a Suso: il club giallorosso avrebbe proposto di inserire nella trattativa come contropartita tecnica il centrocampista francese Nzonzi, giocatore che piace molto al ds rossonero Massara e che potrebbe rappresentare un buon rinforzo per il centrocampo di Giampaolo. Resta da vedere quanto verrò valutato Nzonzi dalla dirigenza rossonera, dato che la differenza tra domanda e offerta sul cartellino di Suso al momento sembra incolmabile.

Calciomercato Milan: ultima idea Otamendi

Milan a lavoro, a caccia di rinforzi in difesa. L’ultima idea è Nicolas Otamendi, difensore del Manchester City in uscita dagli inglesi. Primi approcci tra le parti, il Milan studia la situazione anche se il Valencia al momento resta in vantaggio. I rossoneri ci pensano, l’argentino rappresenterebbe un rinforzo di qualità, anche se al momento non sembrerebbero esserci contatti avviati.

La Juventus blinda Demiral

Merih Demiral rimane l’obiettivo numero uno per la difesa del Milan. Da giorni, si è passati dai primi contatti esplorativi indiretti al dialogo tra le due società con la Juventus coinvolta direttamente. I bianconeri però hanno risposto con un no secco. Dietro questa replica, la Juventus ha spiegato che c’è l’infortunio di Giorgio Chiellini che ha obbligato alla cautela. Sarri vuole tenere Demiral, la dirigenza bianconera valuta seriamente l’idea dei cinque centrali per sicurezza visto che Giorgio già lo scorso anno ha avuto tanti problemi fisici.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it