Calciomercato Juventus, ultime notizie: il punto di fine Luglio

Pubblicato il 24 Luglio 2019 alle 16:08 Autore: Mattia Cuttica
Calciomercato Juventus, ultime notizie: il punto di fine Luglio

Il 24 Agosto 2019 prenderà il via ufficialmente la nuova stagione di Serie A. Si preannuncia più competitiva che mai con squadre che si rinforzano e si rivoluzionano. Dalla seconda annata di Carlo Ancelotti sulla panchina del Napoli ai neo arrivati Marco Giampaolo al Milan, Antonio Conte all’Inter e Paulo Fonseca alla Roma.

Tutti a caccia della Vecchia Signora, vincente in Italia da otto anni consecutivi. Numerosi rinforzi stanno approdando nei club per interrompere quest’egemonia bianconera. Juventus che si è rinnovata anch’essa, come le concorrenti. Interrotto il ciclo – prolifico – con Massimiliano Allegri alla guida, la società ha deciso consensualmente di chiudere questa parentesi per intraprendere un nuovo percorso. Maurizio Sarri è stato scelto come il tecnico più adatto per questa avventura.

È tempo di tournée ed amichevoli, dopo il raduno alla Continassa ad inizio mese. I bianconeri si sono trasferiti in Asia, dove prenderanno parte all’ICCInternational Champions Cup – per tornare a lavorare concretamente sul campo. Non è iniziato al meglio il torneo per la Juventus che è stata sconfitta da un buon Tottenham (3-2) all’ultimo minuto. Harry Kane ha tirato fuori un colpo d’autore da centrocampo decidendo il match. Il gol del momentaneo 1-1 è stato siglato da Gonzalo Higuain, al centro di voci di mercato.

La seconda gara del torneo è ricca di suggestioni. Il primo “Derby d’Italia” della stagione che ha visto di fronte la squadra di Sarri all’Inter di Conte, il grande ex. Dopo un’autorete del colpo juventino De Ligt, il solito Ronaldo ha pareggiato i conti. Poi 4-3 per i torinesi dopo i calci di rigore.

Calciomercato Juventus: i colpi

Mentre la rosa è impegnata in tournée, la dirigenza è al lavoro sul mercato e continuamente in contatto con l’allenatore. Già numerosi nomi sono stati ufficializzati come nuovi acquisti bianconeri.

Il ritorno romantico di Buffon che non ha rinnovato l’esperienza francese a Parigi. Ramsey e Rabiot, abilmente presi a parametro zero rispettivamente da Arsenal e PSG, andranno a riempire le fila del centrocampo. In difesa molti nuovi volti: Luca Pellegrini arrivato dalla Roma nello scambio con Spinazzola, Romero acquistato dal Genoa rimarrà ancora un anno in Liguria, Demiral – 18 milioni dal Sassuolo – è finito nel mirino del Milan, ma la Juventus sembra non voler cedere alle lusinghe rossonere (chiedendo 40 milioni).

Calciomercato Juventus: De Ligt il miglior colpo fin qui

La vera maestria di Paratici e Nedved – dopo il colpo Cristiano Ronaldo, la scorsa estate – è arrivato dall’Olanda. Da Amsterdam, dall’Ajax è stato preso Matthjis De Ligt, dopo una lunga trattativa in sinergia con l’agente del giocatore, Mino Raiola. Il promettente difensore diciannovenne è pronto a guidare la difesa al fianco di Chiellini o Bonucci cercando di conquistare l’Europa, la coppa che sembra una chimera a Torino.

Il caso Chiesa ed Higuain

La nuova rosa di Sarri sta quindi prendendo forma. Depositati ufficialmente i contratti sopra citati, i quadri bianconeri pensano già ai prossimi acquisti. Mentre si riflette su un ritorno – difficile – di Paul Pogba dal Manchester United o all’ipotesi inaspettata di Mauro Icardi – come risaputo fuori da tempo dai piani dell’Inter -, tengono banco il caso Chiesa e Gonzalo Higuain.

L’argentino, dopo le due esperienze deludenti al Milan ed al Chelsea nell’anno passato, sembra esser ai margini nel nuovo progetto dell’allenatore toscano. Destino ha voluto, come detto, che fosse proprio lui a segnare il primo gol stagionale nell’ICC. Nonostante la buona prestazione, la Juventus non sembra voler puntare su di lui e la Roma resta sempre vigile sul giocatore.

Un altro argentino, Paulo Dybala, stella bianconera di questi ultimi tempi pare sul mercato, dopo esser stato oscurato un po’ da CR7 quest’anno. Si attendono sviluppi.

Un secondo caso tiene col fiato sospeso i tifosi. Riguarda Federico Chiesa, talento della Fiorentina. Il giovane ragazzo dovrebbe aver manifestato la voglia di trasferirsi a Torino, ma la nuova proprietà viola vorrebbe trattenere a tutti i costi l’italiano con cui si confronteranno ancora. Anche per questa situazione si aspettano novità con la sessione di mercato ancora lunga.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it