Calciomercato Lazio, ultime notizie: chi sostituirà Milinkovic?

Pubblicato il 26 Luglio 2019 alle 11:15 Autore: Tommaso Di Mario
Calciomercato Lazio, ultime notizie: chi sostituirà Milinkovic?

Prosegue il ritiro della Lazio ad Auronzo di Cadore, dove avantieri i biancocelesti hanno sconfitto l’Entella con un rotondo 5-0 in amichevole. Prosegue anche il mercato e dopo gli acquisti di Vavro, Jony, Adekanye e Lazzari ora è il momento delle cessioni.

LEGGI ANCHE: Pépé-Napoli, accordo trovato? Ancelotti: “Si, ci interessa”

Calciomercato Lazio: da Szobolszai a Hinteregger

Su tutti, continua tenere banco la questione Milinkovic-Savic. Il centrocampista serbo è sempre più vicino al Manchester United e la trattativa sembra in dirittura di arrivo. Tare si dimostra per l’ennesima volta l’indiscusso numero uno nello scovare i giovani talenti e anche questa volta, la Lazio, per la felicità di Lotito effettuerà un enorme plusvalenza. I soldi ricavati dalla cessione, ovviamente, saranno reinvestiti per regalare ad Inzaghi gli ultimi tasselli della rosa e per sostituire il centrocampista serbo.

L’obiettivo numero uno per il centrocampo rimane Yazici del Trabzonspor. La società turca ha rifiutato l’offerta del Lille e i biancocelesti rimangono i favoriti per aggiudicarsi il giocatore. Non sarà certamente una trattativa semplice e serviranno almeno 15 milioni per soddisfare le richieste del club turco. In tutto ciò è ad un passo anche il rinnovo di Danilo Cataldi, il centrocampista firmerà un contratto che lo legherà ai biancocelesti fino al 30 Giugno 2024.

Ma l’intenzione è quella di fare anche un altro centrocampista e il primo nome sul taccuino di Tare è quello di Szobolszai. Secondo Tuttosport, la trattativa per il centrocampista classe 2000′ del Salisburgo sarebbe in dirittura d’arrivo per una cifra vicina ai 20 milioni di euro. Tare, oltre ai due centrocampisti, è pronto a regalare ad Inzaghi anche un Attaccante e un difensore. Per quanto riguarda il difensore, il nome più caldo è quello di Martin Hinteregger, difensore austriaco del Augsburg. Vedremo se anche questa volta, il direttore sportivo della Lazio, scoverà altri talenti da valorizzare, come d’altronde solo lui sa fare.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it