Calciomercato Lazio, ultime notizie: il punto a fine Luglio

Pubblicato il 29 Luglio 2019 alle 20:05 Autore: Mattia Cuttica
Calciomercato Lazio, ultime notizie: il punto a fine Luglio

Lo sguardo è rivolto alla preparazione della prossima stagione, quando ormai manca meno di un mese all’inizio del campionato di Serie A 2019/2020. Qualche formazione lascia le rispettive tournée e fa rientro a casa, mentre altre proseguono i ritiri nelle valli del nord Italia.

Una di queste è la Lazio. Il club che ha messo in bacheca la Coppa Italia nella passata stagione, da dodici anni a questa parte, è solito passare la prima parte di ritiro ad Auronzo di Cadore, all’ombra delle dolomiti. Qui la rosa di Simone Inzaghi si è confrontata in amichevoli contro squadre quali la Triestina, la Virtus Entella e – Sabato scorso – il Mantova.

L’allenatore italiano cerca risposte dai suoi giocatori dopo esser stato riconfermato sulla panchina biancoceleste resistendo alle lusinghe di Juventus e Milan. Nel frattempo il presidente Lotito, affiancato dal fedele consigliere Tare, lavora sul fronte del mercato per rinforzare i reparti più carenti della rosa.

Calciomercato Napoli, ultime notizie: tra acquisti e sogni

Calciomercato Lazio: i movimenti

La squadra della capitale è molto attiva sul mercato, andando alla ricerca di talenti da far esplodere. Andiamo con ordine: il primo colpo messo a segno dai biancocelesti è stato molto importante. Si tratta di Manuel Lazzari, centrocampista classe ’93 in arrivo dalla SPAL dalla grande corsa e tecnica. Accordo con i ferraresi sulla base di 10 milioni più il cartellino di Murgia.

Reparto di centrocampo che ha visto anche l’arrivo di Jony, dal Malaga. Dopo un’incomprensione con il presidente degli spagnoli, il 23 Luglio scorso è stato ufficialmente depositato il contratto del giocatore (arrivato a titolo definitivo). Uno dei compiti che poi spetterà a Simone Inzaghi sarà quello di trattenere a Roma Badelj, calciatore dimostratosi prezioso come vice di Lucas Leiva nell’anno passato.

Un’altra zona di campo che ha subito qualche cambiamento è stata la difesa. Ad incrementare le fila della rosa è arrivato Gustavo Cipriano dal Santos, classe 2001 che nella giornata di Lunedì ha effettuato le visite mediche. Inoltre sono atterrati da Copenaghen Vavro, e, da Verona, Ndrecka preso dal Chievo. Un secondo colpo arriva sempre dai clivensi, è il centrocampista Kiyine ceduto poi in prestito alla Salernitana di Ventura. In Campania andrà anche Lombardi che non ha convinto del tutto quando è stato chiamato in causa.

Sempre in difesa, il capitano Radu è stato di nuovo messo sotto contratto dopo l’ipotesi di addio maturata a Maggio. Negli ultimi giorni, invece, il ds dell’Augsburg è uscito allo scoperto dichiarando apertamente l’interesse biancoceleste per Hinteregger – quest’anno in prestito a Francoforte – distintosi anche nella passata Europa League.

Sirene estere per Durmisi, su cui sembra piombato il Besiktas. Il reparto arretrato della rosa della Lazio è quindi sotto esame e sarà rivoluzionato.

Il caso Savic

Calciomercato Lazio: intanto tiene banco il caso Milinkovic-Savic. Il ragazzo serbo è da più stagioni sotto gli occhi delle grandi squadre europee. Le sue prestazioni hanno fatto sì che diventasse una pedina fondamentale del centrocampo dell’Aquila, con Lotito che è stato abile ad opporsi ad offerte – talvolta faraoniche – pur di trattenerlo nel suo club.

Ora il giocatore sembra esser entrato prepotentemente nei radar del Manchester United, con il presidente biancoceleste che tempo fa aveva mostrato segni di cedimento aprendo ad una possibile cessione. Nonostante questo il patron sembra fermo sulla richiesta di 100 milioni, con il club inglese che sarebbe arrivato a 75 + 15 di bonus. Lunedì mattina, il quotidiano britannico Sun ha aperto con la notizia di un accordo verbale tra i Red Devils ed il calciatore, dopo l’incontro del suo procuratore con i dirigenti di Manchester.

L’affare dovrebbe sbloccarsi con la partenza di Paul Pogba verso il Real Madrid, che a sua volta deve cercare di sistemare Gareth Bale non più nei piani dei Blancos. Un intreccio avvincente su cui la Lazio non si farà certamente trovare impreparata.

Circolano già i nomi dei possibili sostituti: Yazici del Trazbonspor o Szoboszlai del Salisburgo. Per il primo il presidente dei turchi vorrebbe una cifra adeguata dichiarando che il giocatore “..è prezioso“. Per il classe 2000 degli austriaci, invece, i biancocelesti appaiono più convinti impostando la trattativa intorno ai 20 milioni di euro.

Una cosa è certa: il calciomercato chiuderà il 02 Settembre e la società romana continuerà ad essere al centro di voci e trattative. I tifosi possono stare tranquilli, la linea è chiara.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it