30/07/2019

Revisione auto o tagliando: differenza, costo e quando vanno fatti

Revisione auto o tagliando: differenza, costo e quando vanno fatti

Revisione auto o tagliando – Molto spesso si commette un errore, in ambito automobilistico e in generale in quello dei motori. Si finisce per scambiare la Revisione con il Tagliando o, quantomeno, si pensa che le due cose siano identiche. In realtà non è così, tra le due operazioni esistono differenze importanti, anzitutto nell’obbligatorietà. La revisione è obbligatoria, il tagliando no, ma le differenze ci sono anche nei costi e non è certamente una cosa da poco. Scopriamo proprio il costo, le differenze e quando vanno fatti.

Revisione auto o tagliando: cos’è la revisione e i suoi costi

La revisione è un controllo obbligatorio. Serve ad accertare che la propria auto possa circolare sulla strada rispettando le condizioni di sicurezza e che le sue emissioni, anche sonore, non superino in nessun modo i limiti stabiliti dalle normative vigenti. Una volta uscita dal concessionario l’auto è in regola e pronta alla circolazione, ma a 4 anni dall’immatricolazione deve essere effettuata la prima revisione. Le successive vanno effettuate ogni 2 anni. Durante la revisione vengono controllati una serie di impianti, tra cui: quello frenante, degli avvisatori acustici, della marmitta, delle luci, delle sospensioni, delle emissioni sonore e inquinanti. L’esito della revisione può essere duplice, il primo esito è “ripetere”, l’auto può circolare ma nei mesi successivi le anomalie devono essere corrette.

Il secondo esito è “sospensione della circolazione”, fino a quando non saranno corrette le anomalie, l’auto non potrà riprendere la circolazione. La revisione dell’auto costa 45€ se viene effettuata alla Motorizzazione e 65,68€ se viene fatta presso le officine autorizzate dal Ministero dei Trasporti. Se la macchina è sprovvista di revisione, si rischia una multa fino a 600€ e il ritiro del libretto di circolazione.

Mick Schumacher sulla Ferrari F2004: carriera e chi è il figlio di Michael

Revisione auto o tagliando: il tagliando e i suoi costi

Il tagliando ha comunque una sua obbligatorietà, ma è dato dalla garanzia dell’auto. Se nel periodo di garanzia l’autovettura non viene sottoposta a tagliando, si perde il beneficio della casa madre. I tempi del tagliando sono dettati, generalmente, dalla centralina o dal numero di chilometri percorsi. Tagliando è sinonimo di check-up: l’analisi dello stato di salute dell’automobile. Nella fase del tagliando vengono controllate pressoché le medesime cose che vengono analizzate nella fase di revisione.

Francesco Somma

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Francesco Somma

Studente di scienze politiche delle relazioni internazionali. La politica come strumento per realizzare il bene comune e come occasione di incontro di diversi pensieri. Prima di informare bisogna conoscere, essere giornalisti per me significa studiare continuamente per dare al pubblico e a noi stessi un servizio oggettivo, trasparente e gratificante.
    Tutti gli articoli di Francesco Somma →