01/08/2019

GP Ungheria 2019: orari tv, programma e favoriti. Dove vederlo

GP Ungheria 2019: orari tv, programma e favoriti. Dove vederlo

Ennesima tappa della Formula 1 prima della pausa estiva. Dopo il Gran Premio di Germania, la situazione che ci presenta il Gran Premio d’Ungheria è davvero interessante. Perché? Da un lato abbiamo le Mercedes che hanno subito un primo importante colpo, uscite con le ossa rotte da Hockenheim, dall’altro lato la Red Bull, principale antagonista delle frecce d’argento con Max Verstappen, dall’altro lato ancora la Ferrari, con il riscatto personale di Sebastian Vettel, una piazza d’onore che fa morale dopo una rimonta strepitosa. Ecco il programma della gara, i favoriti e le altre informazioni.

GP Ungheria 2019: gli orari tv, tra diretta e differita

Le danze si apriranno il 2 agosto, con le prove libere, le quali, si svolgeranno dalle ore 11.00 fino alle 12.30, per il primo turno. Il secondo turno di libere invece si svolgerà dalle ore 15.00 fino alle 16.30. Sabato 3 agosto sarà il giorno delle qualifiche, dalle ore 15.00 alle ore 16.00, un attimo prima però ci sarà il terzo turno delle libere dalle ore 12.00 alle ore 13.00. La gara, invece, sarà trasmessa dalle 15.10, domenica 4 agosto. Tutto questo programma sarà disponibile sui canali Sky, dato che la rete ha l’esclusiva della competizione. Per quanto riguarda invece la differita, sarà disponibile sull’immancabile TV8, sabato 3 agosto le qualifiche andranno in onda a partire dalle ore 18.00. Stesso discorso per la gara di domenica, la quale andrà in onda, in differita, dalle ore 18.00.

Mercedes EQC 2020: prezzo, autonomia e caratteristiche del Suv elettrico

GP Ungheria 2019: le info sul tracciato, le statistiche

Il nome del tracciato è quello di Hungaroring, situato nella località di Mogyorod. È lungo 4.381 metri, ha 14 curve e la gara si disputa su un totale di 70 giri. Il primo GP è avvenuto nel 1986, è un circuito insidioso, stretto, assomiglia ad un circuito cittadino ma è un tracciato permanente. Nell’albo d’oro del GP troviamo, con il maggior numero di vittorie, Lewis Hamilton (6), con il maggior numero di Pole-Position, Micheal Schumacher (7), con il maggior numero di Pole-Position per team, la McLaren (8) che, tra l’altro, ha anche il numero maggiore di vittorie per team (11). Ciò che si prospetta è una gara emozionante e combattuta, in virtù di quello che è stato già annunciato.

Francesco Somma

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Francesco Somma

Studente di scienze politiche delle relazioni internazionali. La politica come strumento per realizzare il bene comune e come occasione di incontro di diversi pensieri. Prima di informare bisogna conoscere, essere giornalisti per me significa studiare continuamente per dare al pubblico e a noi stessi un servizio oggettivo, trasparente e gratificante.
    Tutti gli articoli di Francesco Somma →