Clasica San Sebastian 2019: percorso, startlist e diretta tv-streaming

Pubblicato il 2 Agosto 2019 alle 10:00
Aggiornato il: 4 Agosto 2019 alle 11:33
Autore: Lorenzo Annis

Clasica San Sebastian 2019: percorso, startlist e diretta tv-streaming

A sei giorni dal termine del Tour de France, sabato 3 agosto si corre nei Paesi Baschi la Clasica San Sebastian 2019, corsa facente parte del calendario World Tour che ogni anno segue a ruota l’appuntamento della Grand Boucle. Organizzata dal giornale El Pais Vasco, questa sarà la 39a edizione; nel suo palmarès spiccano le 13 vittorie di corridori spagnoli, seguiti dalle sette affermazioni italiane e le cinque francesi. L’edizione del 2018 fu vinta da Julian Alaphilippe, con Bauke Mollema e Anthony Roux a completare il podio. L’ultimo successo italiano risale al 2007, quando a trionfare fu Leonardo Bertagnolli, mentre l’ultimo podio nostrano (3° posto) andò appannaggio di Davide Rebellin l’anno successivo.

Andiamo ora a conoscere meglio il percorso.

LEGGI ANCHE: Tour de France 2019: i corridori top della Grand Boucle

Il percorso della Clasica San Sebastian 2019

La Clasica presenta un tracciato con diverse salite impegnative che ruotano attorno a San Sebastian – una delle città più importanti della regione e affacciata sul mare – dove sono posti partenza e arrivo. Lungo i 227.7 km del percorso, fra gli strappi più importanti troviamo: Meaga (3.9 km al 3.5%), Iturburu (3.5 km al 5%), Alkiza (4 km al 6.5%), Jaizkibel (7.8 km al 5.8%), Alto de Erlaiz (pendenze fino al 15%), e Murgil Tontorra (1.8 km al 10.5%) che, come spesso accade, potrebbe rivelarsi la scalata decisiva. Dopo lo scollinamento di quest’ultima asperità, ci saranno altri sette chilometri tra discesa e pianura che condurranno verso lo striscione conclusivo.

LEGGI ANCHE: Tour de France 2019: i corridori flop della Grand Boucle

La startlist della corsa

Al via troveremo un totale di 22 squadre (18 WT e 4 PC). Ai nastri di partenza presente l’intero podio dell’anno scorso. E proprio Alaphilippe e Mollema saranno tra i favoriti, assieme a Simon Yates, Landa, Valverde, Ciccone e il vincitore del Tour Bernal. Anche gli altri favoriti sopracitati erano tutti presenti alla corsa francese: da verificare dunque le loro condizioni fisiche.

Sarà l’ultima gara per l’esperto Markel Irizar, pronto ad appendere la bici al chiodo dopo quindici anni di professionismo.

Dove vedere la Clasica San Sebastian in diretta tv e streaming

La corsa verrà trasmessa in diretta tv in chiaro su Rai 2 e per gli abbonati su Eurosport 1. In streaming sarà disponibile su Rai Play (gratis), Sky Go, Now TV ed Eurosport Player.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Lorenzo Annis

Nato in Sardegna il 1° luglio del 1996, è nel Termometro Politico dal 2017. Scrive prevalentemente di sport dividendosi tra pallone e pedali, le sue più grandi passioni sportive. E-mail: lorenzolaurens37@gmail.com
Tutti gli articoli di Lorenzo Annis →