03/08/2019

Ciclomercato 2020, le ultime notizie. Trentin alla CCC

Ciclomercato 2020, le ultime notizie. Trentin alla CCC

Non solo estate di calciomercato. Nel mondo delle ruote a pedali con agosto è arrivato il momento del ciclomercato, periodo dell’anno molto atteso da tutti gli appassionati del ciclismo. Nonostante le voci dei possibili trasferimenti si rincorrano ormai da mesi, ora questi possono essere anche ufficializzati.

Come ad esempio nel caso del campione europeo in carica Matteo Trentin, che dal 1° gennaio prossimo diventerà un nuovo corridore della CCC, lasciando dunque la Mitchelton Scott. In attesa della notizia ufficiale anche l’acquisto di Vincenzo Nibali da parte della Trek Segafredo, con la notizia confermata già qualche mese fa. Andiamo ora a vedere qualche movimento.

LEGGI ANCHE: Clasica San Sebastian 2019: percorso, startlist e diretta tv-streaming

Ciclomercato 2020: tanti i nomi in ballo

Tantissimi corridori hanno un contratto in scadenza al termine dell’attuale stagione e molti hanno deciso di non rinnovare per poter cambiare aria. Si prospetta una rivoluzione in casa Movistar, con Quintana diretto all’Arkea-Samsic e Landa alla Bahrain Merida. Ad accompagnare il sempreverde e fresco di rinnovo fino al 2021 Valverde sarà Enric Mas della Deceuninck Quick Step.

Anche Tom Domoulin potrebbe cambiare squadra: il vincitore del Giro 2017 è infatti corteggiato dai connazionali della Jumbo Visma, ma la Sunweb non vuole arrendersi.

La UAE Emirates continua nella sua linea verde. Ingaggiati il vincitore del Giro U23 Andrés Camilo Ardila e quello del Giro di Sicilia Brandon McNulty.

Si attendono anche novità circa il futuro di Elia Viviani. Il campione olimpico su pista sembra tentato al passaggio in Cofidis (dove potrebbe portare anche il suo ultimo uomo Fabio Sabatini), con il suo posto nella Deceuninck che potrebbe essere preso da Sam Bennett, in uscita dalla Bora Hansgrohe.

La INEOS è pronta ad ufficializzare un altro innesto da capogiro. Stiamo parlando del vincitore del Giro 2019 Richard Carapaz, anch’egli in uscita dalla depredata Movistar.

Movimenti infine anche in casa Education First, che tra le proprie fila potrebbe accogliere le ruote veloci Kristoffer Halvorsen della INEOS e Magnus Cort Nielsen dell’Astana.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Lorenzo Annis

Nato in Sardegna il 1° luglio del 1996, è nel Termometro Politico dal 2017. Scrive prevalentemente di sport dividendosi tra pallone e pedali, le sue più grandi passioni sportive. E-mail: lorenzolaurens37@gmail.com
    Tutti gli articoli di Lorenzo Annis →