Calciomercato Lazio, ultime notizie: blindato Correa, idea Berge

Pubblicato il 7 Agosto 2019 alle 08:50 Autore: Andrea Canestro
Calciomercato Lazio, ultime notizie: blindato Correa, idea Berge

La Lazio, dopo una stagione esaltante, si coccola El Tucu Correa. A luglio il ritocco del contratto e una blindatura da giocatore importantissimo. Come riporta la rassegna di Radiosei, il club ha inserito nel nuovo accordo una clausola rescissoria da 70 milioni di euro. Questa è la valutazione dell’ex Siviglia, preso da Tare nella passata stagione a 16 milioni di euro più bonus. Il suo valore si è moltiplicato. Correa sta impressionando anche in questo inizio di stagione: è il bomber delle amichevoli estive, ha segnato 12 volte in 7 match, nessuno come lui. Uomo imprescindibile, la Lazio lo ha blindato.

Milinkovic potrebbe rimanere

Che Sergej Milinkovic-Savic lasci la Lazio in questa stagione di mercato è tutt’altro che scontato. Il centrocampista serbo si sta allenando con entusiasmo in questi giorni e il Manchester United al momento non ha intenzione di affondare il colpo. A quattro anni esatti dal suo approdo a Roma, Milinkovic su Instagram ha scritto: “Felice di indossare da quattro anni questa maglia con l’aquila sul petto!”. Un messaggio per ricordare la ricorrenza del suo arrivo in biancoceleste.

Calciomercato Lazio: idea Berge per il dopo Badelj

Come sottolinea l’edizione odierna de Il Messaggero, le aquile starebbero tenendo d’occhio Sander Berge. Il centrocampista del Genk, club seguito con particolare attenzione da Tare e da cui è arrivato anche Milinkovic, è uno dei prospetti più interessanti del calcio europeo. Classe 1998 è nazionale norvegese e unisce fisico (è alto 190 centimetri) e tecnica. Potrebbe fare al caso della Lazio. Su di lui c’è da qualche settimana anche il pressing della Fiorentina che, però, con l’arrivo di Badelj potrebbe anche allentare la presa. Lo scandinavo insieme a Fofana al momento sembrano le piste più percorribili, ma attenzione anche al ritorno di fiamma per Szoboszlai del Salisburgo, altro pallino del diesse dei capitolini. 

Calciomercato Milan, ultime notizie: da Suso a Correa

Calciomercato Lazio: i nomi per l’attacco

LlorenteDost Simeone. Sono loro tre i nomi più caldi per l’attacco biancoceleste. Inzaghi avrebbe fatto richiesta di una terza punta, a prescindere dal futuro di Caicedo, e starebbe cercando di convincere la società, non troppo propensa all’idea. Per Llorente – che resta il sogno per blasone e caratteristiche tecniche – il problema è l’ingaggio (chiede 4 milioni netti a stagione, troppi) e la durata triennale dell’eventuale contratto. È svincolato, l’idea non tramonterà definitivamente fino a quando non sceglierà una squadra. Per Dost c’è poco di concreto, così come per Simeone. Il Cholito ha rifiutato il Cagliari, non accetterà un club inferiore alla Fiorentina e la Lazio certamente sarebbe una delle sue destinazioni gradite. Difficilmente però i biancocelesti spenderanno 10 milioni per lui, nonostante i rapporti con il club viola siano buoni dopo l’affare Badelj.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it