Kalinic torna in Italia? Quattro squadre di Serie A su di lui

Pubblicato il 15 Agosto 2019 alle 13:15
Aggiornato il: 22 Agosto 2019 alle 20:36
Autore: Lorenzo Annis
Kalinic torna in Italia? Quattro squadre di Serie A su di lui

Le sue due ultime stagioni non sono di certo un buon ricordo, ma ora Nikola Kalinic potrebbe avere una nuova opportunità nella nostra Serie A per provare a rilanciarsi. L’attaccante croato, ormai ai margini del progetto dell’Atletico Madrid dopo soli dodici mesi, secondo Il Messaggero sarebbe cercato da ben quattro club del nostro massimo campionato: Atalanta, Bologna, Fiorentina e Sampdoria. Tra queste dove potrebbe essere più utile o fare meglio?

LEGGI ANCHE: A.A.A. attaccante cercasi: la Roma vira su Alexis Sanchez

Il possibile ritorno di Kalinic

Come detto, le ultime due stagioni dell’ex centravanti del Dnipro non son state propriamente da ricordare. Tutto partì nell’estate 2017, precisamente da quel certificato medico presentato alla Fiorentina per poter saltare gli allenamenti ma rivelatosi un escamotage per accelerare il suo passaggio al Milan. In rossonero si aspettavano di vedere Aubameyang, ma alla fine si optò per il croato che deluse al massimo le attese. Pochi gol e prestazioni scialbe lo hanno portato via da Milanello dopo solo un anno. Dopo una stagione così è arrivato l’incredibile trasferimento all’Atletico Madrid, dove però non ha brillato. Ora il possibile rientro in Serie A.

L’Atalanta sta portando avanti un mercato che divide l’opinione. Da una squadra che parteciperà per la prima volta nella storia alla Champions League qualcuno si sarebbe aspettato qualche gran colpo, ma finora non è stato così. Kalinic servirebbe per rimpinguare un reparto avanzato già forte, ma da completare, grazie anche alla sua buona esperienza internazionale.

In casa Bologna si cerca il grande colpo in avanti. I riflettori sono puntati anche e forse soprattutto sul brasiliano Gustavo del Corinthians, ma Kalinic rappresenterebbe uno step in più per provare a pensare magari ad un qualcosa in più di una semplice salvezza.

La Fiorentina – nonostante una separazione non semplice – potrebbe puntare sul cavallo di ritorno. Con Simeone in uscita serve un sostituto che possa riportare in alto la Viola. I due anni di Kalinic a Firenze sono stati positivi, motivo per il quale le strade fra le due parti potrebbero ricongiungersi una seconda volta.

Anche in casa dell’ambiziosa Sampdoria – in ritardo sul mercato – serve un attaccante di esperienza, da affiancare al sempreverde Quagliarella e il nome di Kalinic potrebbe essere adatto per rafforzare la formazione blucerchiata.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Lorenzo Annis

Nato in Sardegna il 1° luglio del 1996, è nel Termometro Politico dal 2017. Scrive prevalentemente di sport dividendosi tra pallone e pedali, le sue più grandi passioni sportive. E-mail: lorenzolaurens37@gmail.com
Tutti gli articoli di Lorenzo Annis →