Pubblicato il 15/08/2019 Ultimo aggiornamento: 22 Agosto 2019 alle 12:57

Neymar viene ancora scaricato da Leonardo. Si attende solo la cessione

autore: Lorenzo Annis
`
Neymar viene ancora scaricato da Leonardo. Si attende solo la cessione

Le telenovele di mercato non stanno riguardando solamente la nostra Serie A. All’estero, precisamente in Francia, continua infatti a tener banco la questione legata al futuro di Neymar. L’asso brasiliano è ormai da tempo finito in rotta di collisione con il Paris Saint Germain e l’unica volontà del suo club è quella di liberarsi del brasiliano al più presto, ma solamente soddisfando le richieste economiche dei parigini.

Barcellona e Real Madrid sono le uniche squadre intenzionate a fare sul serio per lui, con la Juventus – tirata in ballo nei giorni scorsi – al momento non in corsa per accaparrarselo. Il direttore sportivo del PSG Leonardo ha ribadito a RMC Sport ciò che già viene detto da tutta l’estate.

LEGGI ANCHE: Agente Perisic: “Addio all’Inter amichevole. Ritorno? Mai dire mai”

Leonardo silura ancora una volta Neymar

L’ex dirigente del Milan ha così spiegato nuovamente la situazione attuale attorno ad O’Ney:È tutto molto semplice, il ragazzo è stato controllato dai migliori medici e chirurghi del mondo all’inizio della stagione e il suo infortunio è stato completamente risolto“.

Anche i tifosi ce l’hanno con Neymar, preso di mira attraverso diversi cori durante la prima giornata di Ligue 1.:Lui ha commesso degli errori – spiega Leonardo – non lo conoscevo prima, ma col passare dei giorni ho iniziato a farlo e sinceramente penso che sia un bravo ragazzo. Poi in campo è un giocatore straordinario. Ci sono state delle trattative, delle discussioni con alcuni club nelle ultime ore. Ma non c’è nulla di avanzato“.

Niente di nuovo all’orizzonte dunque. Da qui al prossimo 2 settembre, giorno di chiusura del calciomercato, si dovrà trovare il modo di cedere il ragazzo e provare a rientrare il più possibile negli oltre duecento milioni di euro spesi due estati fa per acquistarlo. Ma non sarà affatto facile, con il PSG che ha già rifiutato le offerte del Barcellona dove i catalani proponevano soldi più contropartite tecniche. Rispedita al mittente anche la richiesta avanzata al Real per provare ad inserire nella trattativa la giovane stella verdeoro Vinicius, con i blancos non intenzionati a cederlo in nessuna maniera.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Lorenzo Annis

Nato in Sardegna il 1° luglio del 1996, è nel Termometro Politico dal 2017. Scrive prevalentemente di sport dividendosi tra pallone e pedali, le sue più grandi passioni sportive. E-mail: lorenzolaurens37@gmail.com
    Tutti gli articoli di Lorenzo Annis →