Pubblicato il 17/08/2019 Ultimo aggiornamento: 23 Agosto 2019 alle 23:19

Meteorite in Sardegna: cos’è la scia luminosa che ha affascinato i turisti

Meteorite in Sardegna: cos’è la scia luminosa che ha affascinato i turisti

Nella tarda serata di ieri una grande scia luminosa ha invaso i cieli della Sardegna. Secondo gli esperti si è trattato di un pezzo di meteorite che, staccandosi, è andato a cadere nel mare tra la Sardegna e le Isole Baleari. Numerosi sono stati gli avvistamenti e le segnalazioni.

Molti turisti si sono detti spaventati per il bagliore improvviso e nessuno di loro ha pensato potesse trattarsi di un frammento di meteorite.

Peter Fonda è morto: causa morte, figli e carriera. Quanti anni aveva

Meteorite in Sardegna: scia bianca illumina il cielo prima di finire in mare

Il fascio luminoso ha interessato maggiormente le regioni che si affacciano sul Mar Tirreno, ma in modo maggiore la Sardegna. Non sorprende che sia da lì che provengono i video e le immagini più nitide di questo strano fenomeno.

Il meteorite e la sua luce accecante prima di scomparire hanno destato non poco spavento, ma anche tanta curiosità e stupore. Gli esperti rassicurano sardi e turisti, spiegando che come questo fenomeno sia in verità molto comune. Un frammento di Meteorite, con molta probabilità, si è staccato dal resto della massa rocciosa, scontrandosi con l’atmosfera terrestre e dando vita all’affascinante scia luminosa, nota a tutti come Meteora.

Meteorite in Sardegna: le meteore, tra leggenda e realtà

La Meteora, per anni, è stata oggetto di studi e protagonista di numerose leggende. Si sa, quasi con certezza, che anche nel caso della celebre Stella Cometa che guidò i tre Magi a Bettlemme si trattò di un fenomeno simile.

Le comete sono composte, nella maggior parte dei casi, da sostanze ferrose e rocciose, talvolta da ghiaccio. Non è raro, però, che gli studiosi abbiano rinvenuto sulla terra frammenti di roccia lunare o proveniente dal suolo di Marte.  

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Maria Iemmino Pellegrino

Laureanda in Scienze della Comunicazione presso l'Università Degli Studi di Salerno, Classe 1996. Lavoro come redattrice per Termometropolitico.it dal 2017. In redazione ho trovato terreno fertile per coltivare il mio immenso amore per la scrittura. Parole chiave: informare, trasmettere, creare.
    Tutti gli articoli di Maria Iemmino Pellegrino →