Pubblicato il 04/09/2019

Redmi Note 8 e 8 Pro ufficiali prezzo, uscita in Italia e caratteristiche

autore: Francesco Somma

Redmi Note 8 e 8 Pro ufficiali prezzo, uscita in Italia e caratteristiche

I due smartphone del sub-brand di Xiaomi, si candidano, nuovamente, al trono di best buy di questo 2019. Le due caratteristiche principali di questi due dispositivi mobili sono il design e la fotocamera. Con un rapporto schermo-scocca del 90% diventa uno dei più rari smartphone della fascia media con queste peculiarità. Andiamo ora ad approfondire tutte le altre specifiche tecniche, il prezzo e la data d’uscita.

Redmi Note 8 e 8 Pro: il display, la parte hardware dei due device e la fotocamera

Partiamo dal display, il Note 8 sarà animato da uno schermo da 6,3″ IPS con risoluzione Full HD+; il Note 8 Pro invece avrà uno schermo più grande, circa 6,5″ per la versione più performante, con la stessa risoluzione del fratello minore. Per quanto riguarda il comparto fotografico, troviamo tantissime migliorie, dovute soprattutto all’adozione, su entrambi i modelli, di quattro sensori. Novità assoluta è la presenza del sensore Samsung GW1, da ben 64 megapixel, il quale è presente solo sulla versione Pro, mentre, nella standard, ci sarà l’oramai classico da 48 MP. Nel modello Pro troviamo il sensore grandangolare da 8 MP, una lente macro da 2 MP e un sensore per il calcolo della profondità di campo da 2 MP. La Il reparto hardware del Note 8 sarà composto da un Processore Snapdragon 655 con 4 o 6 GB di RAM e una memoria interna da 64 o 128 GB. Discorso diverso per il Note 8 Pro che monterà il nuovo Mediatek G90TB con 6 o 8 GB di RAM e con una memoria compresa tra i 64 o i 128 GB.

Samsung Galaxy A90 e A91: uscita, prezzo e anticipazioni scheda tecnica

Redmi Note 8 e 8 Pro: autonomia e prezzo

La batteria del Note 8 sarà di 4000 mAh, in linea con gli attuali standard. Il Note 8 Pro invece ha tutte le specifiche potenziate, persino la batteria, la quale diventa di 4500 mAh. Entrambi gli smartphone godono della ricarica rapida a 18W. Arriva su entrambi il chip NFC per i pagamenti, il Bluetooth 5.0, il Jack da 3,5 mm e la porta USB-C. Il dispositivo al momento è disponibile solamente in Cina. I prezzi cinesi sono indicativi comunque per il nostro mercato, si parte con il Note 8 4/64 a circa 125 euro, la variante 6/64 dovrebbe costare 150 euro e infine la 6/128 sarà al prezzo di 175 euro. Il Note 8 Pro costa leggermente in più, nella variante standard 6/64 costerà 175 euro, la 6/128 sale a 200 euro mentre la più performante delle varianti con 8 GB di RAM e 128 GB di ROM, sarà sui 225 euro.

Francesco Somma

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Francesco Somma

Studente di scienze politiche delle relazioni internazionali. La politica come strumento per realizzare il bene comune e come occasione di incontro di diversi pensieri. Prima di informare bisogna conoscere, essere giornalisti per me significa studiare continuamente per dare al pubblico e a noi stessi un servizio oggettivo, trasparente e gratificante.
    Tutti gli articoli di Francesco Somma →