Non avere paura di Tommaso Paradiso: testo, significato e spiegazione

Pubblicato il 25 Settembre 2019 alle 15:19 Autore: Daniele Sforza
Non avere paura di Tommaso Paradiso: testo, significato e spiegazione

I TheGiornalisti si sono sciolti, ma la voce del gruppo, Tommaso Paradiso, continua da solista. E proprio nei prossimi giorni le radio trasmetteranno il suo singolo, Non avere paura, utilizzato per la seconda stagione della serie televisiva italiana targata Netflix, Baby. Andiamo quindi a scoprire il testo di questa canzone, con qualche riflessione sul suo significato.

Non avere paura, di Tommaso Paradiso: il testo della canzone

Ecco il testo della canzone Non avere paura, di Tommaso Paradiso, che da venerdì 27 settembre circolerà per le radio e che è stata creata per la colonna sonora di Baby 2.

Se mi guardi così,

se mi sfiori così,

se avvicini la tua bocca al mio orecchio,

non finirà bene, ma ti prego no,

non smettere, non smettere mai.

La notte è benzina,

la notte è catene,

la notte è questa faccia allo specchio

e ora cade giù pure una lacrima.

Nel frattempo sto ridendo,

sento una musica ogni volta

che ti sto accanto quando ti perdo,

poi ci ripenso come se fosse la fine del mondo.

No, non avere paura,

quando vai a dormire sola.

Se la stanza sembra vuota

E se senti il cuore in gola,

non avere paura,

mi prenderò cura io di te.

Se ti bacio così,

se ti stringo,

se appoggi la tua testa al mio petto.

No, fatto, no, no, no, tutto no,

ci siamo solo noi, ci siamo solo noi.

Sento una musica ogni volta

Che ti sto accanto quando ti perdo,

poi ci ripenso come se fosse la fine del mondo.

No, non avere paura

Quando vai a dormire sola.

Se la stanza sembra vuota

E se senti il cuore in gola,

non avere paura,

mi prenderò cura io di te.

No, non avere paura

Quando a un tratto si fa buio

E la luna non è accesa

E vorresti una parola,

ma hai solo un rossetto.

Mi prenderò cura io di te.

No, non avere paura

Quando a un tratto si fa buio

E la luna non è accesa

E vorresti una parola,

ma hai solo un rossetto.

Mi prenderò cura io di te.

No, non avere paura,

non avere paura

quando vai a dormire sola.

Non avere paura.

E vorresti una parola.

Non avere paura.

Mi prenderò cura io di te.

Significato e spiegazione della canzone

Non sembrano esserci grosse complessità dietro il testo di questa canzone, che con semplicità racconta semplicemente una storia d’amore, un sentimento forte e irrazionale, ma ancorato al comune desiderio di protezione e sicurezza, per non rompere quella fragilità, tipicamente giovanile, dei sentimenti innocenti, la cui maturazione resta scolpita nella memoria di ognuno di noi, aiutandoci a crescere e a vivere le cose con maggiore maturità, senza dimenticare però quel desiderio, quasi infantile e per questo eterno, di amare ed essere amati, soprattutto quando cala il buio e la notte sembra non finire mai.

La canzone

Nel box sottostante potete cliccare su Play e ascoltare la nuova canzone da solista di Tommaso Paradiso, prodotta da Dardust.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →