Pubblicato il 09/10/2019 Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre 2019 alle 17:04

Migliori smartphone ottobre 2019: fasce di prezzo e caratteristiche tecniche

autore: Daniele Sforza
mano che tiene un cellulare
Migliori smartphone ottobre 2019: fasce di prezzo e caratteristiche tecniche

Analizzando i migliori smartphone di ottobre 2019, dobbiamo tenere conto di alcuni fattori, come ad esempio le specifiche tecniche e il prezzo, nonché il rapporto tra il primo elemento e il secondo. Per questo motivo elencheremo tre dispositivi per fascia economica (sotto i 300 euro, sotto i 600 euro e sopra i 600 euro); non ce ne vogliano gli altri modelli, ma lo spazio è ristretto e quelli che leggerete di seguito sono solo suggerimenti se siete in cerca di uno smartphone da acquistare.

Migliori smartphone ottobre 2019 sotto i 300 euro

  • Realme 3 Pro: si tratta di una marca di Oppo che per l’ottimo rapporto tra qualità e prezzo merita di stare in questa classifica. È il primo modello della casa che approda sul nostro territorio e vanta un processore Snapdragon 710 equipaggiato con 4 GB di RAM (ma c’è anche la versione da 6 GB), mentre i principali punti forti sono il doppio sensore della fotocamera posteriore (16+5 megapixel) e la batteria da 4045 mAh. Il display, ampio e dotato di una buona luminosità, è da 6,3 pollici e supporta la risoluzione Full HD+. Il prezzo? 199 euro sul sito di Realme.
  • Huawei P Smart 2019: tra gli smartphone sotto i 300 euro ci mettiamo anche questo interessante dispositivo Android con display da 6,2 pollici con risoluzione 2340×1080 pixel, fotocamera da 13 megapixel ed equipaggiato con processore Huawei HiSilicon Kirin 710, con 3 GB di RAM e 64 GB di memoria interna espandibile fino a 512 GB. La forbice di prezzi varia da 250 euro, scendendo fino a 150 euro (su alcuni store online).
  • Honor View 10 Lite: altro smartphone Android focalizzato sulla qualità delle immagini e da un prezzo non esagerato. Ci troviamo di fronte a un display da 6,5 pollici con risoluzione 2340×1080 pixel, mentre il cuore è rappresentato dal processore proprietario HiSilicon Kirin 710 con scheda grafica Mali-G51 MP4, 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna espandibile fino a 400 GB. Molto interessante il comparto fotografico che si compone di una fotocamera posteriore con doppio sensore (20 Mp + 2 Mp) e fotocamera anteriore da 16 megapixel. La batteria da 3750 mAh garantisce una buona autonomia.

Migliori smartphone sotto i 600 euro

  • Xiaomi Mi 9T: altro smartphone Android con un buon display e una fotocamera frontale performante. Ottimo il rapporto qualità-prezzo, considerando si tratta di uno smartphone di fascia media. Il Mi 9T di Xiaomi presenta un display AMOLED da 6,4 pollici con risoluzione 2340×1080 pixel, mentre il processore è un Qualcomm Snapdragon 730 coadiuvato da GPU Adreno 618 ed equipaggiato da 6 GB di RAM (64 GB lo spazio di archiviazione interno). Di qualità il comparto fotografico che si compone di un sensore posteriore da 48 megapixel (con altri due sensori da 8 e 13 megapixel), mentre sul fronte troviamo una fotocamera di 20 megapixel. Buona la batteria da 4000 mAh. Prezzo a partire da 250 euro.
  • Samsung Galaxy A9 2018: un interessantissimo dispositivo garantito Samsung, che ha nel comparto fotografico il suo principale punto di forza. Dotato di display da 6,3 pollici con risoluzione 2220×1080 pixel, presenta una fotocamera da 24 megapixel che consente di scattare foto con risoluzione 5632×4224 e girare video in risoluzione 4K. Eccellente lo spessore di 7,8 mm, sotto l’aspetto estetico. La batteria da 3800 mAh assicura un buona autonomia. Costo attorno ai 400 euro.
  • Asus Zenfone 6: tra i più recenti modelli usciti sul mercato, questo dispositivo si fa notare soprattutto per la qualità del suo comparto fotografico, ma anche per la capacità della batteria, di un’ampiezza rara nel settore. Lo Zenfone 6 presenta un display da 6,4 pollici con risoluzione FullHD+ e gira con un processore Snapdragon 855 coadiuvato da 6 GB di RAM e 64/128 GB di memoria interna. La fotocamera posteriore è da 48 megapixel, accompagnata da un altro sensore da 13 megapixel e permette di girare video in 4K. Stesso numero di sensori sulla parte frontale, mentre la batteria da 5000 mAh può far tirare un sospiro di sollievo sotto l’aspetto della durata. Prezzo: 499 euro.

I migliori smartphone di settembre 2019

I migliori sopra i 600 euro

Concludiamo questa panoramica dando uno sguardo agli smartphone top di gamma e per i quali serve sborsare più di 600 euro.

  • iPhone XR: si tratta di uno smartphone Apple con display da 6,1 pollici IPS LCD con risoluzione 1792×828 pixel. Gira con CPU Apple A12 Bionic con 3 GB di RAM e iOS 12: la memoria interna parte da una bse di 64 GB e arriva fino a 256 GB. Interessante il comparto fotografico viste le numerose funzionalità a disposizione: la fotocamera principale è da 12 megapixel con flash quadruplo e che consente di registrate video in 4K, mentre il sensore frontale è da 7 megapixel. La batteria, infine, ha una capacità di 2942 mAh. Prezzo: 889 euro.
  • OnePlus 7 Pro: l’azienda è diventata matura, tanto da abbandonare per un attimo la componente economica dei suoi modelli e lanciare sul mercato uno smartphone premium. Ci troviamo di fronte a un display Fluid AMOLED da 6,6 pollici con risoluzione OHD+, mentre il cuore è rappresentato dal processore Qualcomm Snapdragon 855 coadiuvato da GPU ADreno 640 e 6 GB di RAM. Notevole il comparto fotografico, visto il triplice sensore posteriore (48 mp, 8 mp zoom e 16 mp grandangolo). La batteria da 4000 mAh garantisce una buona autonomia. Prezzo intorno ai 700 euro.
  • Sony Xperia 1: un autentico smartphone premium, elegante e performante sotto l’aspetto estetico e funzionale. Questo modello è caratterizzato da un display OLED da 6,5 pollici con risoluzione 4K, mentre il processore è un Qualcomm Snapdragon 855 e la GPU corrisponde alla Adreno 640: la RAM da 6 GB e i 128 GB di memoria interna (espandibile) completano il pacchetto hardware. Passando al comparto fotografico troviamo un sensore principale da 12 megapixel, mentre sul fronte troviamo un sensore da 8 megapixel. Anche qui c’è la possibilità di registrare video in 4K. La batteria da 3300 mAh assicura un’autonomia discreta. Costo: 949 euro.  

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
    Tutti gli articoli di Daniele Sforza →