Serie A, 8a giornata: la presentazione del turno

Pubblicato il 18 Ottobre 2019 alle 16:19 Autore: Daniele Schillaci
Serie A, 8a giornata: la presentazione del turno

Dopo due settimane di pausa per le nazionali, i giocatori tornano nelle proprie squadre di club e con l’ottavo turno ricomincia la Serie A 2019/2020 ricca di sfide da non perdere.

LEGGI ANCHE: Serie B, 8a giornata: la presentazione del turno

I match chiave dell’8a giornata di Serie A

Arrivati a questo punto della stagione di Serie A, ogni partita diventa importante. Partendo dalla testa della classifica, dove troviamo una Juventus, che sembra aver trovato il ritmo giusto, si troverà davanti il Bologna rivelazione del campionato. La vecchia signora si affiderà ancora una volta al 4-3-1-2 per portare a casa i tre punti.

L’Inter di Antonio Conte, dopo la sconfitta contro la Juventus, vuole riprendere a vincere e lo deve fare contro un Sassuolo che gioca bene a calcio, ma con molte lacune difensive. L’Atalanta terza in classifica incontrerà la Lazio per un match che prevede grande spettacolo. Per i bergamaschi non sarà facile giocare senza Duvan Zapata, infortunatosi con la Colombia.

Il Napoli di Carlo Ancelotti giocherà al San Paolo contro il Verona una partita che non è per nulla scontata, vista l’ottima condizione della squadra veneta. Lasciando le parti alte della classifica, in casa Milan cresce la tensione per il debutto del nuovo tecnico Pioli, tenuto a battere il Lecce per far respirare un po’ tutto l’ambiente. Rischio rinvio per Sampdoria-Roma, date le condizioni meteo instabili saranno da verificare le condizioni del campo.

Le altre partite della giornata

Allo stadio Mario Rigamonti, il Brescia si sfiderà contro la ritrovata Fiorentina di Montella, che viene da tre vittorie consecutive in Serie A, mentre i padroni di casa vengono da due sconfitte contro Napoli e Juventus. Il Parma giocherà domenica alle 18:00 di domenica contro il Genoa: i rossoblu hanno solo un risultato possibile da ottenere per salvare la panchina molto in bilico del proprio tecnico, ovvero la vittoria.

Match delicato anche a Udine tra Udinese e Torino, due squadre che sulla carta potrebbero fare molto meglio di quello che stanno facendo finora. L’ultima partita importante della giornata è Cagliari-SPAL, che vedrà due squadre darsi battaglia per portare a casa i tanto ambiti tre punti.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Daniele Schillaci

Nato a Palermo il 3 settembre del 1997. Studia all'universita di Palermo Scienze delle comunicazioni per i media digitali.
    Tutti gli articoli di Daniele Schillaci →