Bike sharing 2019 elettrico Roma: prezzi e dove si trovano le bici

Pubblicato il 21 Ottobre 2019 alle 15:41
Aggiornato il: 22 Ottobre 2019 alle 23:23
Autore: Daniele Sforza
Bike sharing 2019 elettrico Roma: prezzi e dove si trovano le bici

Il primo bike sharing elettrico in Italia approda a Roma grazie al servizio Jump di Uber che mette a disposizione 2.800 biciclette elettriche da condividere. I mezzi saranno dotati anche di sistema Gps e saranno più pesanti rispetto alle bici tradizionali, anche per evitare eventuali atti vandalici o furti. Grazie al sistema di geolocalizzazione, inoltre, sarà possibile controllare anche l’utilizzo dei veicoli e le condotte scorrette da parte dei guidatori, come ad esempio i parcheggi in sosta vietata. Attualmente le bici in dotazione sono solo 700, ma nell’arco delle prossime settimane il numero dovrebbe raggiungere le agognate 2.800.

Bike sharing elettrico a Roma: lle caratteristiche

Le biciclette elettriche saranno equipaggiate da un pacco batteria estraibile: la batteria ha un’autonomia di circa 36 ore, mentre sotto il profilo estetico questi mezzi si distinguono per un telaio in alluminio e un design che li fa rassomigliare più a dei motorini elettrici. La tecnologia di localizzazione e il relativo noleggio dei mezzi potrà essere sfruttato tramite l’app di Uber. Ci sarà un lucchetto ubicato sulla parte posteriore delle bici, ma queste ultime potranno essere anche legate a loro stesse. La velocità massima garantita è di 25 chilometri orari.

Il commento di Virginia Raggi

Soddisfatta la sindaca di Roma Virginia Raggi, che ha commentato: “Roma è stata scelta come prima città in Italia per l’avvio del servizio di uno dei maggiori operatori di sharing al mondo. Da oggi 700 bici a pedalata assistita, che diventeranno 2.800 in poche settimane, sono a disposizione di tutti, con uno sguardo attento alla mobilità sostenibile e al turismo”.

Bike sharing elettrico a Roma: ecco dove

Si potrà prendere una bici elettrica in una zona di Roma e parcheggiarla in un’altra, a condizione che tali aree risultino facenti parte della rete. E a proposito della zona, la copertura sarà su una superficie di circa 57 chilometri quadrati, comprendente le zone del centro storico, ma anche alcune aree più periferiche, come Fleming, Eur, Coppedé e Monteverde Nuovo.

Toyota Yaris 2020: prezzo, uscita in Italia e interni. Le caratteristiche

I prezzi

Il costo non sarà per tutte le tasche, ma il target di prezzo è stato stabilito anche per selezionare un certo tipo di utenza. Il noleggio della bici elettrica a pedalata assistita a Roma costerà 0,2 euro al minuto (più 50 centesimi per lo sblocco) e non saranno concesse pause più lunghe di 60 minuti. La bici potrà essere parcheggiata anche fuori dalla zona prevista per la copertura, ma in questo caso bisognerà pagare un extra di 25 euro, guarda caso lo stesso prezzo da sborsare nell’eventualità in cui si dovesse parcheggiare in aree non consentite. C’è anche da precisare che nel costo del pacchetto è già compresa un’assicurazione di responsabilità civile presso terzi per coprire il noleggiatore da eventuali danni (ma solo se accidentali e non causati per negligenza del conducente). A breve, comunque, potrebbero arrivare anche dei pacchetti a tariffe scontate.

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
    Tutti gli articoli di Daniele Sforza →