Oppo Reno 2 e Reno 2 Z ufficiali: prezzo. uscita in Italia e scheda tecnica

Pubblicato il 21 Ottobre 2019 alle 18:31
Aggiornato il: 22 Ottobre 2019 alle 23:31
Autore: Francesco Somma
Oppo Reno 2 e Reno 2 Z ufficiali: prezzo. uscita in Italia e scheda tecnica

Sono stati svelati a Londra i Reno 2, ennesimi smartphone del brand Oppo, l’azienda è decisa seriamente a sfidare la concorrenza nella fascia media. I due dispositivi nascono da una comune idea, un display full screen senza interruzioni. Gran parte delle caratteristiche tecniche e del design sono invece comuni nei due device. Ecco ora un’analisi delle altre caratteristiche dei dispositivi.

Oppo Reno 2 e Reno 2 Z: meno effetti speciali, più concretezza

Con questi due smartphone l’azienda cinese non punta a stupire con qualche particolare specifica tecnica, la società si è posta come obiettivo quello di dare concretezza ai propri utenti, strumenti utili prima del grande arrivo. La casa produttrice starebbe infatti lavorando ad uno smartphone che abbia una ulteriore evoluzione della ricarica rapida Super VOOC a 65W e una fotocamera mimetizzata sotto al display. Su questi due device ci sarà una batteria da 4000 mAh maggiorata. L’autonomia non sarà assicurata solo dalla capiente batteria ma anche dalla ricarica rapida standard VOOC 3.0 a 45 W. I due dispositivi si basano su Android 9 Pie e sfruttano il sistema di personalizzazione Color OS 6.1.

RedmiBook 14: prezzo e uscita in Italia. Le caratteristiche tecniche

Oppo Reno 2: il più costoso e potente

A primo impatto sembra quasi di rivedere il primo Reno. Le caratteristiche tuttavia sono migliorate e maggiorate, abbiamo un nuovo SoC, lo Snapdragon 730G con GPU Adreno 618 e 8 GB di memoria RAM. Queste caratteristiche potrebbero persino collocare lo smartphone nella fascia medio-alta. Il display è un AMOLED con risoluzione Full Hd+, non c’è notch e non ci sono fori. Il rivestimento del display è assicurato dal Vetro Gorilla Glass 6. Cambia anche la diagonale del display che è di 6,5″. Per quanto riguarda il reparto fotocamere, queste ultime passano da 3 a 4, con il sensore principale da 48 megapixel. Tra le particolarità della fotocamera c’è la nuova modalità notte migliorata, battezzata da Oppo come “ultra dark mode“. La disponibilità del cellulare è stata fissata per il 18 ottobre, il prezzo si aggirerà intorno ai 499€.

Oppo Reno 2 Z: più economico ma apparentemente uguale

Molto più economico e con meno fronzoli è invece il Reno 2 Z. Il cellulare si presenta apparentemente uguale. Sotto la scocca, però, non c’è uno Snapdragon bensì un MediaTek Helio P90 con processo produttivo a 12 nm, 8 GB di RAM e 128 GB di storage. Le fotocamere del Reno 2 Z sono sempre quattro solo che non c’è il teleobiettivo e gli ultimi due sensori della sono entrambi da 2 megapixel. Il prezzo finale di questo dispositivo è di 349€.

Francesco Somma

SEGUI IL TERMOMETRO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it

Autore: Francesco Somma

Studente di scienze politiche delle relazioni internazionali. La politica come strumento per realizzare il bene comune e come occasione di incontro di diversi pensieri. Prima di informare bisogna conoscere, essere giornalisti per me significa studiare continuamente per dare al pubblico e a noi stessi un servizio oggettivo, trasparente e gratificante.
Tutti gli articoli di Francesco Somma →