Dove vedere la F1 Messico 2019: diretta streaming e tv gp. Gli orari

Pubblicato il 26 Ottobre 2019 alle 14:03
Aggiornato il: 27 Ottobre 2019 alle 18:28
Autore: Guglielmo Sano
Dove vedere la F1 Messico 2019: diretta streaming e tv gp. Gli orari

Il mondiale di Formula 1 arriva alla sedicesima tappa; la Mercedes ha vinto il titolo costruttori dopo il Gran Premio giapponese, ora potrebbe chiudere i conti Lewis Hamilton.

F1 Messico 2019: dove sarà trasmesso?

Oggi sabato 26 ottobre 2019 si svolgeranno le qualifiche per il Gran Premio messicano: l’appuntamento è fissato alle ore 20. Invece, domani domenica 27 ottobre, il semaforo verde si accenderà alle ore 20 e 10. Il Gp del Messico, come tutti gli altri gran premi, sarà trasmesso in diretta da Sky Sport F1 (canale 207) e Sky Sport Uno (canale 201). Tuttavia, l’evento sarà trasmesso in chiaro da Tv8 – canale 8 del digitale terrestre – anche se in differita a partire dalle 21 e 30.

Il duello più bello della Formula 1: Ayrton Senna vs Alain Prost

Hamilton a un passo dalla vittoria

La Mercedes ha già vinto il titolo costruttori a Suzuka, ora potrebbe essere Lewis Hamilton a chiudere i conti per quanto riguarda la conquista del mondiale piloti. In Messico, il britannico potrebbe vincere il suo sesto titolo personale con quattro gare di anticipo sul termine della stagione; d’altronde, il circuito dell’Autodromo Hermanos Rodriguez porta bene ad Hamilton: qui ha conquistato matematicamente il mondiale per 3 volte consecutive, nel 2016 vincendo anche la gara (negli ultimi due anni a vedere sventolare per primo la bandiera a scacchi è stato Verstappen).

Sondaggi elettorali TP, la coalizione di centrodestra al 49%

Le statistiche del Gp messicano

Il record di vittorie in Messico, guardando alle scuderie, appartiene alla Lotus (1963, 1967, 1968), alla Williams (1987, 1991, 1992) e alla McLaren (1968, 1988, 1989). A quota due vittorie attualmente Ferrari, Red Bull e Mercedes. Per quanto riguarda i piloti, invece, è Jim Clark ad aver conquistato più pole (4 consecutive dal 1963 al 1967); dal rientro del circuito nel calendario del mondiale 4 anni fa, il primo posto in griglia è sempre stato occupato da un pilota diverso (nell’ordine Rosberg, Hamilton, Vettel e Ricciardo).

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a redazione@termometropolitico.it